4 metà: la commedia italiana a cui manca qualcosa

4 metà: la commedia italiana a cui manca qualcosa

Invitate ad una cena, quattro persone vengono accoppiate dai loro migliori amici. Dario è un avvocato donnaiolo che cercherà di sedurre Giulia, una matematica cinica e molto diretta, mentre Matteo si innamora subito di Chiara, una donna romantica in cerca di una storia duratura e stabile. Le relazioni sembrano segnate ma è il narratore e amico in comune, a direzionare il racconto, dimostrando come l’anima gemella non esista e come la favola di Platone sia solo un mito senza fondatezza,
foto-articolo
Cinema - 11 Gennaio 2022

di Francesca Caputo

Condividi: