Midnight Mass: la sottile linea tra sacro e profano

Midnight Mass: la sottile linea tra sacro e profano

Siamo a Crockett Island, isola di soli 127 abitanti, lontana dal continente e ferma nel tempo che, dopo alcuni anni, vede in contemporanea il ritorno di Riley e l’arrivo di padre Paul. Il primo ha passato un periodo in carcere per omicidio e guida in stato d’ebrezza, il nuovo prete invece sostituisce l’anziano padre Pruitt. Il tranquillo isolotto comincia così ad essere smosso da una serie di eventi particolari, che sfiorano il miracolo: infermi che recuperano l’uso delle gambe, anziani che ringiovaniscono e la fervente fede cattolica che aumenta a sproposito tra tutti gli abitanti.
foto-articolo
Cinema - 20 Ottobre 2021

di Francesca Caputo

Condividi: