Castellammare di Stabia: rispuntano le biciclette. Obiettivo: difendere l’ambiente

pedalaUna bellissima giornata primaverile ha fatto da cornice alla manifestazione ecologica ” E mò pedala” organizzata dall’associazione socio-culturale ” gli amici della Filangieri” che si è svolta ieri mattina a Castellammare di Stabia, comune in provincia di Napoli, per sensibilizzare i cittadini ad utilizzare sempre meno i veicoli a motore, a difesa dell’ambiente. Più di 100 partecipanti hanno pedalato per le strade del centro città. “Dopo il rinvio il 30 marzo scorso per il maltempo – racconta Aldo Ivano Iezza, presidente dell’associazione “Gli amici della Filangieri – finalmente la splendida giornata di sole ha spronato gli stabiesi a partecipare alla manifestazione. Il numero di bici sta crescendo sempre più, anche al di fuori di iniziative come “E mo pedala” che rappresenta solo la ciliegina sulla torta, per un momento di svago aperto a tutti”. L’unica fattore che ancora manca è l’appoggio delle Istituzioni. Quello che ci fa piacere notare è che molte forze politiche nei loro programmi elettorali hanno inserito la questione “biciclette”. Il nostro sogno è quello di poter usufruire di una pista ciclabile che colleghi le periferie al centro, ma sappiamo che non è facile realizzare qualcosa del genere, almeno nell’immediato”. “Dopo molti anni – ho ripreso ad andare in bvicicletta – ci dice Fausto – che in bicicletta passeggia in compagnia con il figlio di 11 anni. E’ molto bello guidare le “due ruote” senza motore perchè oltre al corpo e la salute, ne beneficia anche la mente. Speriamo che iniziative come queste possano continuare ed essere organizzate con più frequenza.”

Marialuisa Serpico

15 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook