“Napoli è donna” Assegnati alla Confcommercio i premi “Lydia Cottone”

“Napoli è donna” Assegnati alla Confcommercio i premi “Lydia Cottone”

Si è svolta presso la sede della Confcommercio l’edizione 2016 del Premio ” Napoli è donna, Premio Lydia Cottone,” l’artista scomparsa, autrice del monumento a Salvo D’Acquisto. Il tema dominante di questa edizione è stato il Mediterraneo  come luogo di incontro di popoli diversi con culture differenti.

Premi speciali sono stati  consegnati alla professoressa Annamaria Colao, esperta nel campo della medicina, nota in tutto il mondo ed organizzatrice di Convegni che hanno avuto sempre un enorme successo, all’attrice Rosanna Porcaro per la sua verve ed ironia, alla scrittrice Antonella Cilento a Museo Mamt e a Bruyas Marie Anne. Per lo spettacolo premiata Miriam Candurro, per la sanità Maria Corvino, Giuliana Covella per il giornalismo, la piazzaiola Teresa Iorio nel settore enogastronomico. Meriti sono stati conferiti anche alla scultrice Gloria Pastore, Roberta Pugliese per il settore imprenditoriale e Ofelia Pisanti per la ricerca ed Università. All’evento presente Pietro Russo, presidente della Confcommercio della Provincia di Napoli. Per il settore giovani in carriera riconoscimenti sono andati a Denise Capezza, interprete in Gomorra nel ruolo di di Marinella, Valentina Flaminio e Ada Natale.

“Ormai – ha detto il presidente della Confcommercio Russo – il numero delle imprenditrici ha superato quello dei colleghi maschi”. ” Senza donne non c’è futuro – ha aggiunto Patrizia di Dio, presidente nazionale di Terziario Donna.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook