Olimpiadi 2016: molti atleti campani pronti a partire per Rio.

Olimpiadi 2016: molti atleti campani pronti a partire per Rio.

Mancano pochi giorni all’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016. Tantissimi saranno gli atleti campani che parteciperanno al grande appuntamento mondiale. In prima fila ci sarà Diego Occhiuzzi, schermitore napoletano, specialista nella sciabola, vincitore nelle precedenti edizioni olimpiche  di una medaglia di bronzo a Pechino  nel 2008, argento e bronzo a Londra nel 2012, rispettivamente in gara individuale  e a squadre.

” Sto cercando di andare a Rio nelle condizioni migliori. Spero di confermare quello che ho fatto nelle precedenti edizioni. Se riesco a migliorarmi ancora meglio – ha detto Occhiuzzi, nell’ambito del progetto dell’associazione sport e cultura “Milleculure,” presentato alla Mostra d’Oltremare e alla quale fanno parte non solo lo sciabolatore napoletano, ma anche tanti campioni campani del passato di varie discipline sportive, tra i quali: Franco e Pino Porzio, Patrizio Oliva, Ciro Ferrara, Pino Maddaloni, Massimiliano Rosolino, Manuele Migliaccio e tanti altri.

L’iniziativa di “Milleculure,” di cui Occhiuzzi è presidente, consentirà a migliaia di giovani e non di svolgere attività sportiva gratuita, con la guida di campioni per tutto il  mese di luglio in un’area attrezzata come quella all’interno della Mostra, promuovendo il valore sociale della pratica sportiva, con il coinvolgimento di scuole, associazioni e comunità parrocchiali.

A salutare i 22 atleti che partiranno per Rio, presente anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: ” Siamo orgogliosi dei nostri campioni, che come dimostra la giornata di oggi, sono campioni non solo nello sport olimpico, ma anche nella vita quotidiana, perchè  lo sport – ha precisato il primo cittadino di Napoli – è etica, solidarietà e fratellanza”.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook