Beppe Bruscolotti, “Una vita azzurra” Presentato il suo libro

Beppe Bruscolotti, “Una vita azzurra” Presentato il suo libro

122032287-cb260c1d-ca43-4a63-9419-2f320a21cd06“In questo mio libro ho voluto ricordare tutti i momenti brutti e belli della mia carriera. Ho deciso di pubblicare questa  mia avventura in un libro affinchè tutti, grandi e piccoli, possano vivere quelle emozioni  che ho provato in quegli anni indimenticabili.” Sono queste le  prime dichiarazioni di Giuseppe Bruscolotti, 64 anni, ex calciatore del Napoli, terzino indimenticabile del Napoli di Maradona alla presentazione del suo libro “Una vita azzurra: Beppe Bruscolotti, storia del capitano del Napoli, a cura di  Rosario Bianco ed edito da Rogiosi. Moltissimi gli ospiti che hanno gremito il “Gambrinus.” Tra questi molti ex suoi compagni e calciatori come Totonno Juliano, Vincenzo Montefusco,Gianni Improta, Massimo Filardi, Antonio Capone, l’ex portiere Raffaele Di Fusco e il difensore Antonio Carannante. Tra i giornalisti presenti molte firme note del mondo dello sport campano come Mimmo Carratelli, Antonio Corbo e Francesco Esposito che per anni hanno seguito le gesta del calciatore nell’anno del famoso e primo scudetto del Napoli, vinto nella stagione 1986/87. Alla manifestazione di “Palefierro,” così era sopranominato Bruscolotti ai suoi tempi in tribuna al S. Paolo, seduta in seconda fila anche la moglie dell’ex calciatore, signora Meri, che da oltre un mese si è trasferita con suo marito a Licola, nel Giuglianese. “Se dovesse venire a Napoli, Maradona, mi ha confidato personalmente la donna – lo porto di sicuro a casa mia e gli preparo, come sempre, un ottimo pranzo. All’evento presenti anche alcuni familiari, tifosi del calciatore, provenienti da Sassano, piccola località in provincia di Salerno, dove Beppe è nato, e il nipotino con nome e cognome identico, il quale gioca attualmente al calcio e spera di diventare forte e famoso come lo zio. In sala, l’evento ha scomodato perfino una emittente  televisiva di Vallo di Diano, comune a pochi chilometri da Salerno. L’ex calciatore del Napoli ha poi concluso la serata, firmando molte copie del libro che può essere acquistato negli abituali punti di vendita a 14 euro.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook