Napoli: grande quantità di borse false “Vuitton,” sequestrate dai finanzieri

Una fabbrica clandestina di borse false è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Napoli. Nel laboratorio, nascosto dietro una’autorimessa, in un locale interrato, gli agenti hanno sequestrato circa 300 borse complete di custodia in stoffa riportanti il marchio “Louis Vuitton” contrafatto, 20 metri di tessuto  e pellame, 300 semilavorati, 1700 accessori metallici, 8000 cartellini, 10 macchinari industriali e 4 banchi di lavoro che consentivano di fabbricare alla perfezione il prodotto e poi venderlo ai turisti, come vero marchio sponsor dell ‘America’s Cup, proprio in occasione del grande evento sportivo in corso di svolgimento in città. Il responsabile è stato denunciato.

G.R.

14 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook