Napoli: Turisti? No spacciatori. Arrestata una coppia di giovani catanesi

Gli agenti, durante la perquisizione hanno trovato in due tubi di patatine ben 186 dosi di cocaina, molto probabilmente acquistate a Scampia.

Avevano da poco visitato Scampia, quartiere periferico a nord di Napoli, meta dello spacio per gli “amanti” della droga e si aggiravano nei pressi della Stazione Centrale, quando una coppia di giovani catanesi, S. L. di 43 anni e R. S. di 27 anni, con un cucciolo di pitbull, hanno destato sospetto tra i poliziotti in servizio nella zona, i quali li hanno immediatamente fermati e perquisiti. I controlli hanno avuto subito i loro frutti. Gli agenti, durante il minuzioso controllo, in due tubi delle patatine “Pringles” hanno infatti trovato ben 186 dosi di cocaina, molto probabilmente acquistate poco prima a Scampia e che erano destinate in Sicilia.

Per i due sono scattate immediatamente le manette. Luca è stato accompagnato al carcere di Poggioreale, mentre la giovane donna a quello femminile di Pozzuoli. Il pitbull, invece, rimasto senza padroni, verrà affidato in via temporanea, dalla Questura a chi ne farà richiesta, telefonando ai numeri qui elencati:  081/ 7941766 – 0817941761.

L.R.

29 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook