Napoli: sequestrate in un container più di 6mila cartucce false cinesi

Sembra non fermarsi il commercio illegale di prodotti contraffatti provenienti dall’estero e in particolare dalla Cina. Questa volta, i funzionari della Dogana di Napoli 1 e la Guardia di Finanza hanno scoperto, in un container proveniente da Hon Hong, una grande quantità di cartucce non originali.

Il bottino, davvero consistente, è composto da 6.485 toner per stampanti laser, recanti nomi noti di marche di produzione che sono poi risultate false. Valore dell’operazione  circa 400.00 euro. Una cifra che sicuramente avrebbe fatto felici i trufffatori del Sol Levante che considerano il capoluogo campano una delle zone più felici per la destinazione dei loro prodotti per poter ricavare un consistente tesoro in una città dove i loschi affari prosperano in grande quantità.

G.R.

27 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook