Napoli: giovane ferito in periferia da due rapinatori. Non è grave

Si trovava nei pressi della stazione della Metropolitana di Chiaiano, quartiere periferico a Nord della città, precisamente in via S.Maria a Cubito allla guida dellla sua auto, quando A.M, un giovane di 23 anni è stato avvicinato a bordo di un motorino da due giovani che sotto la minaccia dellle armi, gli hanno chiesto di scendere dall’auto.

All’immmediato rifiuto, sono partiti dei colpi che hanno ferito il malcapitato giovane, che con grande fatica ha raggiunto il centro Asl di Marano per poi essere trasferito subito all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Le sue condizioni non sono gravi, anche se i medici sono dovuti intervenire per estrarre un proiettile dal petto. Tempi di guarigione due settimane. Sullla vicenda, sono in corso accurate indagini.

8 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook