Castellammare: giovane pugnalato in una rosticceria

Castellammare: giovane pugnalato in una rosticceria

CastellammareGiornata di violenza ieri al centro di Castellammare di Stabia, nei pressi della Villa Comunale, luogo di solito frequentato da molti giovani durante i week end. Vittima un giovane 23enne di Gragnano che, dopo essere stato inseguito a lungo, è stato colpito in una rosticceria in via Mazzini con ben 7 colpi di coltello al viso e sulla testa.

Molta la paura tra la folla. ll giovane soccorso immediatamente è stato ricoverato presso l’ospedale “San Leonardo” della città stabiese. Ancora  sconosciute le cause del folle gesto. Le forze dell’ordine indagano alla ricerca del gruppo di ragazzi che hanno seminato terrore. Si pensa, in base alle voci di alcuni testimoni, che tutto

sia scattato durante una banale lite per un apprezzamento un po’ troppo volgare. L’uomo poi non è riuscito a scappare dagli aggressori, i quali, incuranti di tutto, hanno agito in un locale davanti a moltissimi testimoni. Non è la prima volta, comunque che a Castellammare si verificano casi del genere. Due mesi fa infatti due aggressioni molti simili sono avvenute per futili motivi tra ragazzi.

di Marialuisa Serpico

13 gennaio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook