Capri: Natale in piazzetta e divertimento per tutti…

Capri: Natale in piazzetta e divertimento per tutti…

capri4dSarà  dedicata particolarmente ai bambini la prima giornata della rassegna ” Natale a Capri,” che si tiene puntualmente nell’isola partenopea a partire dai primi giorni di dicembre. La manifestazione, organizzzata dal Comune di Capri fino al 6 gennaio 2014, già da domani offrirà a turisti e capresi l’occasione per visitare i mercatini multicolori nei Giardini della Flora Caprense, che sono stati trasformati  in un parco incantato, con animazione e mini show dei personaggi di Walt Disney.  Nell’occasione verrà organizzata una vendita di beneficenza. Il programma della manifestazione prevede comunque momenti di divertimento ed aggregazione  il 7 dicembre con il terra Madre Day, nel quale agricoltori, casalinghe potranno ascoltare gli esperti di Slow Food per essere poi protagonisti, per una giornata, dei mercatini di Terra Madre. Il 14 dicembre nella sala Consiliare del Comune, sarà presentato il libro di Antonio Bassolino ” Le dolomiti di Napoli.” Il 19 dicembre altro divertimento sarà garantito sempre ai bambini con Caprilandia. Due giorni dopo, nella chiesa del S. Salvatore, nel complesso monumentale di S. Teresa manifestazione dedicata al viaggio  “Betlemme alle radici della fede.” Il 21 dicembre gli amanti della gastromia potranno partecipare alla presentazione del libro di Antonio Esposito ” Fantasie di Pizza.” Il 22 dicembre spazio anche a canzoni e recite natalizie. Dal 27 dicembre al 2 gennaio partirà poi la XVIII edizione di Capri Hollywood, la kermesse cinematografica prodotta da  Pascal Vicedomini, che presenterà i grandi personaggi dello star system internazionali. Il 28 dicembre in piazzetta ci sarà la grande danza. Ad esibirsi saranno le ballerine del Dance Danza. A fine anno la piazzetta dell’isola si trasformerà in una discoteca all’aperto. La novità della rassegna è prevista il 6 gennaio nei giardini della Flora Caprense dove sarà installata un pista di pattinaggio sul ghiaccio per capresi e turisti che trascorreranno le feste nell’isola azzurra.

G.R- redazione Napoli

29 novembre 2013

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook