Pompei: Ritrovata auto caduta nel fiume Sarno

Pompei: Ritrovata auto caduta nel fiume Sarno

Nell’autovettura, i vigili del Fuoco hanno ritrovato però solo un corpo. Si cerca l’altro.

Dopo quattro giorni di ricerche, ostacolate dalle cattive condizioni metereologiche, la squadra sub dei Vigili del Fuoco ha ritrovato la Fiat Panda caduta nel fiume Sarno a Pompei, qualche giorno fa, a causa di un incidente stradale.

Il ritrovamento è avvenuto grazie all’ecoscandaglio e alla maggiore limpidezza dell’acqua, a circa trenta metri dal luogo in cui l’auto ha impattato i parapetti del fiume.

Dall’autovettura, i ricercatori hanno estratto solo il corpo di Anna Ruggirello 21 anni, figlia di Nunzia Cascone 51 anni, l’altra persona deceduta e finita nel fiume giovedì scorso con la propria auto in seguito ad un tamponamento avvenuto nei pressi di Pompei. Probabile che il corpo di Nunzia sia adagiato sul fondo del fiume e non appare visibile, anche perché in profondità c’è molto fango.

Il ritrovamento della vettura è stata possibile grazie al rilevamento di un sonar subacqueo. L’auto sollevata da una gru appare molto danneggiata in molti punti. L’operazione di recupero dell’auto non è stata facile, anche perché moltissimi erano i curiosi presenti lungo la piccola stradina che costeggia il fiume.

di Marialuisa Serpico

26 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook