Guerra all’illegalità: BLITZ DEI VIGILI URBANI IN ALCUNE ZONE DEL CENTRO DI NAPOLI. ELEVATE 32 MULTE AL COMMERCIO ABUSIVO

Prosegue senza sosta la lotta all’illegalità in città. Dopo il blitz dei giorni scorsi nei quartieri Sanità e Forcella, circa 50 agenti della polizia municipale, diretti dal comandante Luigi Sementa e coordinati dai tenenti  Alfredo Maraffino e Gaetano Frattini, sono intervenuti per combattere l’abusivismo commerciale nella zona della Pignasecca, nei Quartieri spagnoli e a Montesanto. Moltissimi i verbali  elevati ( 32), per l’occupazione illegale di marciapiedi, strade e  la mancanza di autorizzazione nella vendita di prodotti alimentari e materiale di vario genere.

I vigili sono anche intervenuti per rimuovere molte strutture create abusivamente da alcuni ambulanti come baracche, tende e ben 83 paletti lungo la zona dei quartieri spagnoli e di Montecalvario. Finalmente c’è un pò di ordine in questa città – esclama Angela. Qui dalla mattina alla sera non è possibile camminare liberamente. Oltre il traffico delle auto, si vende di tutto e senza controllo. Speriamo che le istituzioni continuino nelle loro opera di “pulizia” e controllo giornaliero. Chi vuole vendere lo deve fare nella giusta maniera” – conclude l’incredule donna. Nell’operazione sono state anche prelevate quattro carcasse di auto che da tempo, ormai erano diventati ricettacoli di rifiuti di ogni specie.

G.R.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook