Pizza Anticrisi con il Campione del Mondo Rosario Gallo

foto-campione-gallo-con-guerriero-pizzeriaDebutto a Napoli, per la pizza anticrisi. Ispiratore dell’iniziativa il Campione del Mondo di Pizza Napoletana Stg, Rosario Gallo.  Il progetto gastronomico vedrà la luce  tra le mura di una storica pizzeria dell’area flegrea, la pizzeria Campegna, in attività dal 1971, e grazie alla collaborazione di un altro “campione” della tonda specialità napoletana, Federico Guerriero, nipote ed omonimo dell’ indimenticabile Senatore della Pizza e fondatore dell’Associazione Pizzaioli Napoletani. L’iniziativa partendo dal 1 Maggio, porterà a tavola, per i clienti, la vera pizza napoletana, a soli due euro. “Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa -dichiarano Gallo e Guerriero – per tendere una mano ai cittadini del quartiere flegreo, ma anche a tutti i napoletani, in un momento di sostanziale contrazione economica, che vede tra l’altro penalizzata la spesa degli alimenti da parte delle famiglia, e per non far perdere loro la buona e sana abitudine di degustare la Pizza Napoletana”. Un iniziativa commerciale, assolutamente dalla parte del consumatore, che almeno in questo caso, vedrà calare il prezzo di mercato di un prodotto, al quale, per ogni napoletano che si rispetti , è impossibile rinunciare. Un plauso agli organizzatori, ed alla pizzeria Campegna, protagonisti di un progetto, che di sicuro , giorno dopo giorno, attirerà a se l’interesse del popolo napoletano, e che renderà ancor più piacevole, il sacro rito della pizza, immancabile appuntamento settimanale nella città partenopea.

Paolo Marsico
2 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook