Tiziana Leopizzi
Tiziana Leopizzi

Biografia

Arte come sistema di vita. Ho semplicemente travasato la mia esperienza professionale dal campo dell'architettura al campo dell'arte contemporanea. Mi sono specializzata nel fornire progetti d'arte "chiavi in mano". Ho creato e creo strumenti di comunicazione che si conformano in network grazie a precisi parametri comuni alle Aziende coinvolgendo le Istituzioni. Architetto e giornalista, sono stata nominata Accademico ad Honorem dell’Accademia delle Arti del Disegno, la più antica d’Europa, voluta da Giorgio Vasari a Firenze nel 1563, per l’impegno profuso nella divulgazione della Storia dell’Arte e del Design come strumento per migliorare la qualità della vita. Il mio obiettivo primario è quello di sensibilizzare le Autorità a far introdurre la storia dell’arte in tutte le scuole di ogni ordine e grado, per rendere tutti più consapevoli dei suoi valori e del suo immenso potenziale, anche per la crescita economica del Paese. Dopo decenni di professione nella progettazione sono diventata C.D. di Ellequadro Documenti Archivio Internazionale di Arte Contemporanea di Genova che raccoglie ad oggi informazioni su oltre 165.000 nominativi di artisti e designer a partire dal 1 gennaio del’900. Grazie a queste informazioni ho creato dei progetti che coinvolgono tra arte e impresa, valorizzando il ruolo della Committenza con i progetti ARTOUR-O il MUST e MISA - Museo Internazionale in progress di Scultura per le Aziende che hanno toccato numerose città in Italia e all’estero come Genova, Firenze, Roma, Londra, Shanghai e Yiwu, Montecarlo, Merida in Spagna, Praga, Barcellona, Madeira ed è in vista Malta.Tali progetti, veri e propri strumenti di comunicazione culturale si basano sulla volontà di costruire un network trasversale che coinvolga Aziende, Fondazioni, Istituzioni pubbliche, Musei e Università, in modo che riprendano ad usare usino il lessico dell’arte, che ha reso unico al mondo il nostro Paese, e aiutare al contempo gli artisti, nostro patrimonio insostituibile. Collaboro con diverse testate come Repubblica e Alpi Fashion Magazine, inoltre seguo il Parco di scultura in progress dell’Alberese, a Campiglia M.ma Li. e dal 2018 sono Ambasciatore della Città di Genova nel Mondo.

Articoli

Il successo di un’impresa? Per Vannicola è liberare la mente. Prima di tutto l’idea!

Basta pensare a Steve Jobs esperto di calligrafia. Da qui un impero … Paola Palma e Carlo Vannicola, un sodalizio professionale e privato, tanto raro quanto vincente. Oggi però parliamo di lui. Nasce in Belgio, ascolano di famiglia, fiorentino di studi, genovese docente all’università di Architettura di Genova, cittadino del mondo come professionista – in Cina sta costruendo un borgo…
Commenti

Curiosando con ARTOUR-O: il Sole 24 Ore Innovazione e crescita digitale

Il sole 24 Ore spezza costantemente lance per sgonfiare il pallone del rifiuto al nuovo. “Il mondo è cambiato e il cambiamento che vediamo è comunque solo la punta dell’ iceberg”. Così Andrea Biondi, giornalista del Sole esperto in telecomunicazioni, apre il focus dicendo che l’Italia è al XXV posto nell’innovazione tecnologica. Eppure ormai gran parte delle vendite nascono sul…
Commenti

Art Noveau: Alfons Mucha a Palazzo Ducale di Genova fino a settembre

Accogliamo con gioia una mostra così, dopo decenni di impressionismo e dintorni, un tema davvero fin troppo sviscerato. Finalmente l’approccio ad un altro periodo in cui l’arte si è espressa in tutte le sfaccettature consentite dai media del momento. L’Art Noveau, che di questo stiamo parlando, fu un movimento artistico filosofico che permeò di sè tutta la società di allora.…
Commenti

Il Festival della Poesia di Genova apre i battenti

Animatore instancabile del Festival della Poesia che doppia quest’anno la boa del XXII anno, Claudio Pozzani ha presentato ieri la nuova edizione che apre i battenti il 10 giugno. Da Genova, dove nacque con Genovantacinque e LessicOccidentale, il millennio scorso, così è, il Festival è ormai conosciuto in buona parte del mondo. Il palcoscenico principale, che accoglierà “Parole Spalancate” è…
Commenti

Antonio Canova a Genova: l’invenzione della Gloria

Era bellissimo Antonio Canova, almeno a vedere i suoi autoritratti. Quello che apre il percorso di questa raffinata esposizione negli affascinanti spazi del Teatro del Falcone, è un preziosissimo disegno poco più grande di un francobollo. Proprio a fianco invece una scultura in gesso, una testa di notevoli dimensioni, quasi che i curatori vogliano farci toccare con mano la forza…
Commenti
Pagina 24 di 27« Prima...10...2223242526...Ultima »