Tiziana Leopizzi
Tiziana Leopizzi

Biografia

Arte come sistema di vita. Ho semplicemente travasato la mia esperienza professionale dal campo dell'architettura al campo dell'arte contemporanea. Mi sono specializzata nel fornire progetti d'arte "chiavi in mano". Ho creato e creo strumenti di comunicazione che si conformano in network grazie a precisi parametri comuni alle Aziende coinvolgendo le Istituzioni. Architetto e giornalista, sono stata nominata Accademico ad Honorem dell’Accademia delle Arti del Disegno, la più antica d’Europa, voluta da Giorgio Vasari a Firenze nel 1563, per l’impegno profuso nella divulgazione della Storia dell’Arte e del Design come strumento per migliorare la qualità della vita. Il mio obiettivo primario è quello di sensibilizzare le Autorità a far introdurre la storia dell’arte in tutte le scuole di ogni ordine e grado, per rendere tutti più consapevoli dei suoi valori e del suo immenso potenziale, anche per la crescita economica del Paese. Dopo decenni di professione nella progettazione sono diventata C.D. di Ellequadro Documenti Archivio Internazionale di Arte Contemporanea di Genova che raccoglie ad oggi informazioni su oltre 165.000 nominativi di artisti e designer a partire dal 1 gennaio del’900. Grazie a queste informazioni ho creato dei progetti che coinvolgono tra arte e impresa, valorizzando il ruolo della Committenza con i progetti ARTOUR-O il MUST e MISA - Museo Internazionale in progress di Scultura per le Aziende che hanno toccato numerose città in Italia e all’estero come Genova, Firenze, Roma, Londra, Shanghai e Yiwu, Montecarlo, Merida in Spagna, Praga, Barcellona, Madeira ed è in vista Malta.Tali progetti, veri e propri strumenti di comunicazione culturale si basano sulla volontà di costruire un network trasversale che coinvolga Aziende, Fondazioni, Istituzioni pubbliche, Musei e Università, in modo che riprendano ad usare usino il lessico dell’arte, che ha reso unico al mondo il nostro Paese, e aiutare al contempo gli artisti, nostro patrimonio insostituibile. Collaboro con diverse testate come Repubblica e Alpi Fashion Magazine, inoltre seguo il Parco di scultura in progress dell’Alberese, a Campiglia M.ma Li. e dal 2018 sono Ambasciatore della Città di Genova nel Mondo.

Articoli

L’Accademia delle Arti del Disegno 450 anni… e il suo eccellente make up

Il Palazzo dell’Arte dei Beccai è uno dei tre sopravvissuti, dei 33 preesistenti allo scempio effettuato ai tempi di Firenze capitale. Eugenio Giani, grande appassionato della storia di Firenze, ha salutato così il folto pubblico presente alla giornata di festa per l’avvenuto restauro della trecentesca facciata del Palazzo. L’allora residenza della magistratura dei Capitani addetti alla sorveglianza della costruzione della…
Commenti

“Saper fare italiano” alle radici del made in Italy

Ernst. H. Gombrich nell’incipit del suo plurieditato tomo di storia dell’arte, bagaglio indispensabile per chiunque si interessi d’arte, afferma: “Non esiste in realtà una cosa chiamata arte. Esistono solo gli artisti: uomini che un tempo con terra colorata tracciavano alla meglio le forme del bisonte sulla parete di una caverna e oggi comprano i colori e disegnano gli affissi pubblicitari…
Commenti

Helmut Newton Passato Prossimo Venturo

Vogue, Harper’s bazaar, Elle, GQ, Vanityfair, Play Boy, Max, Marieclaire, Channel, testate mitiche, i loro protagonisti come Gianni Versace, Yeves Saint Laurent, Ava Gardner, Romy Schneider, Catherine Deneuve, Andy Wharol o Margaret Thatcher, Helmuth Khol, Jean Marie Le Pen, Fassbinder, Wim Wenders, una carrellata “impressionata” degli anni Settanta Ottanta che viene sublimata nel ritratto di Charlotte Rampling che ha la…
Commenti

Al Salone degli Specchi di Firenze il Festival della Crescita “felice”

Si stanno indubbiamente moltiplicando iniziative animate dalla volontà di sopperire alla mancanza di consapevolezza dei formidabili valori che il nostro Paese possiede: quelli materiali che sono sotto gli occhi di tutti, ma che appunto non sono visti nè tantomeno recepiti, e quelli immateriali, ancor meno sentiti. Benvenuta quindi la nuova tappa del Festival della Crescita, accolto recentemente nella splendida cornice…
Commenti

Casa dei Padri, la Casa dei Saperi, del Fare e del Saper fare

Armeno. Non l’avevo mai nemmeno sentire nominare. Il paesino è nella zona di laghi, tra Novara per intenderci e la Svizzera, da cui dista una manciata di km in linea d’aria. La strada costeggia il lungo lago, stupendo, poi si inerpica, ricca di curve, companatico familiare per noi di Genova, e all’improvviso si apre la piazzetta, dalla nitida architettura settecentesca.…
Commenti
Pagina 21 di 28« Prima...10...1920212223...Ultima »