Raffaella Roversi
Raffaella Roversi

Biografia

Ho vissuto da piccola in Africa, a Lusaka. Quegli spazi dilatati e quei colori, forti, accesi, ancestrali, sono rimasti dentro me. Amo le grandi stanze dagli alti soffitti, l’immensità dello spazio intorno a me. Mi sono laureata con lode in legge a Roma, mia città natale; dopo un corso di specializzazione, sono partita con due borse di studio per Lussemburgo e Bruxelles. Non sono più tornata, passando 15 anni tra Bruxelles, dove ho lavorato nel settore giuridico comunitario e Monaco di Baviera, dove ho insegnato la lingua dei padri in azienda e all'università (LMU). Mi piace la lingua di Voltaire e quella di Goethe. Ma che piacere ritrovare la mia, con i colori e profumi dei suoi dialetti! Al teatro mi sono avvicinata dopo un grande patatrac affettivo. Avevo creduto che la vita fosse una cosa molto seria, per persone serie, tutte d’un pezzo. Poi tutto è crollato e del mio bel mosaico non è rimasta che qualche tessera scolorita che sembrava per giunta di un altro mosaico, di un’altra vita, non di quella che avevo creduto vivere. E così, per non farmi travolgere dalla mia storia, ho cominciato a guardare le storie degli altri su un palco. Arrivando alla conclusione vagamente burlesque, che la vita è un gran bel teatro! E questo vorrei condividere con voi: l'emozione, la finzione, la verità del teatro, o, se volete, della vita!

Articoli

Caos Remix: l’amore per la vita di Quelli di Grock

Lo spettacolo, dopo la parentesi di domani 4 luglio alle ore 22.00, in cui   sarà in scena, nell’ambito di ASTITEATRO 35, presso il Palazzo del Collegio di Asti, poi  ritorna sul palco del Teatro Leonardo di Milano dal 9 al 21 luglio 2013. Caos (remix), lo spettacolo cult di Quelli di Grock, nato nel 1988 e portato nei maggiori festival italiani…
Commenti

Coté Provence e profumo di lavanda a Milano

L’unione fa la forza, si sa. Ecco quindi possibile, grazie agli sforzi di tanti, respirare un po’ di  “Cotè Provence” anche a Milano. La libreria Internazionale di Milano  “Il libro”, in via Ozanam 11, desidera infatti festeggiare con i milanesi, la nomina di Marsiglia- Provence a Capitale Europea della Cultura per il 2013. Ciò è stato possibile grazie agli sforzi…
Commenti

L’Elfo Puccini nonostante i suoi 40 anni ha ancora “Molto da scoprire” e da farci scoprire

Il Teatro Elfo Puccini di Milano ha presentato il cartellone per la prossima stagione 2013/2014: “Molto da scoprire”, con  quarantaquattro spettacoli, comprese quattro vetrine dedicate ad artisti e gruppi (secondo una formula inaugurata già nella stagione appena conclusa), più il festival MilanOltre e le Nuove storie. Ma cosa resta oggi di questo teatro,  del pizzico di incoscienza giovanile che ha…
Commenti

Ondine: una fiaba al Teatro Parenti

È una bella fiaba quella che prende vita all’interno del foyer del Teatro Parenti di Milano. È la storia di Ondine, spirito delle acque dalle sembianze umane femminili, che incanta per fragilità e forza e si muove con leggiadria, perché semplicità ed innocenza, sono eteree. Vive libera, anche se due vecchi pescatori la accudiscono come una figlia, nella loro povera…
Commenti

Omaggio A Toni Servillo: Toni Il Grande al Mic e allo Spazio Oberdan

La Fondazione Cineteca Italiana, costituita a Milano nel 1947, per  conservare e valorizzare il patrimonio filmico e diffondere la cultura cinematografica anche fuori dai confini nazionali, organizza  un omaggio a Toni Servillo, grande talento vivente del cinema e del teatro italiano. La rassegna che va dal 5 luglio al 4 agosto 2013,  comprende dodici pellicole, tra cui alcuni rarissimi titoli,…
Commenti
Pagina 64 di 69« Prima...102030...6263646566...Ultima »