Paolo Santori
Paolo Santori
Filosofo e appassionato di economia civile

Biografia

Paolo Santori, dottorando in Scienze dell'Economia Civile alla Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta (LUMSA) di Roma. Laureato in Filosofia in Triennale e Magistrale a Tor Vergata, tra gli interessi di ricerca segnala la storia del pensiero economico, l'etica sociale e la storia della filosofia

Post Autore

Integrazione e reciprocità: torniamo alle domande

“Insomma chi anche una volta sola ha offerto un pranzo agli amici ha assaporato che significa essere Cesare. È una forma stregonesca di zarismo sociale a cui proprio non si può resistere”. Moby Dick, Herman Melville Università del Kent, Canterbury, Regno Unito. Qui i sostenitori della Brexit – del leave, per meglio dire –  hanno ottenuto una vittoria schiacciante, nonostante…
Commenti

Contro l’ideologia del ‘patrimonio artistico’

La più menzionata tra le miracolose ricette per uscire dalla crisi economica, sociale e politica, è la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano. I partiti politici e i loro leader hanno imparato a memoria la formula magica, la ripetono continuamente in comizi e campagne elettorali. Già qui ci sarebbe un valido motivo per insospettirsi. Non possiamo non constatare, però,…
Commenti

Dante per tutti

   Dal tronco nascono i rami, dai rami i ramoscelli. Così spuntano i capitoli quando il tema è fecondo. Moby Dick, Herman Melville Il bene tende spontaneamente a diffondersi. Questa è tra le poche idee che nel mondo medievale ha avuto un’ampia diffusione e tra l’élite e tra il popolo. Una cosa buona, fatta bene, che nel meraviglioso gioco dei…
Commenti (1)

13, o del suicidio messo a reddito

L’arte è una cosa molto seria. Abituati come siamo a considerare la realtà ‘a compartimenti stagni’, semplice aggregato di blocchi non comunicanti, abbiamo relegato l’arte in un posto marginale, oggetto di contemplazione disinteressata nei musei o nelle collezioni private. E tuttavia l’arte interessa e ci interessa molto piú di quanto possiamo immaginare. L’arte ad esempio è intimamente collegata alla politica,…
Commenti

Lavoro per tutti, cura per tutti

Robots che accudiscono gli anziani, che impastano e cuociono la pizza napoletana, che coltivano campi, che ci seguono per strada trasportando carichi pesanti. Non è un’utopia/distopia uscita dalla penna e dal genio di Isaac Asimov o Aldous Huxley. Trovate queste invenzioni elencate nell’ottimo articolo del professor Marcello Lando, pubblicato per la rivista Meridiani Rotariani nel numero di Gennaio/Febbraio, significativamente intitolato…
Commenti

Articoli

Hell’s Kitchen Italia: perchè è un reality diverso dagli altri?

Il nuovo fenomeno televisivo  porta il nome di Hell’s Kitchen Italia, un reality show dove una serie di aspiranti chef, scelti tra semi-professionisti del mondo della ristorazione, si affrontano a suon di pietanze sotto la guida di uno chef di fama mondiale, Carlo Cracco. Il regolamento del reality è molto semplice. Al loro arrivo i partecipanti vengono divisi in due…
Commenti
Pagina 5 di 512345