Paola de Majo
Paola de Majo

Biografia

È un avvocato che per anni, oltre ad esercitare la professione, ha lavorato come consulente in Enti e Associazioni di categoria operanti nell’ambito della tutela dei consumatori, del lavoro e dell’ambiente. Dal 2013, lavora alla Camera dei deputati come collaboratore parlamentare, con il ruolo di consulente legislativo, in particolare, in materia di lavoro e previdenza. Amante della scrittura, in passato ha redatto articoli pubblicati dal giornale locale di Salerno “La Città” e ha elaborato contenuti per siti web. Attualmente, redige articoli per riviste specializzate pubblicate dalla casa editrice Lunasia Edizioni e, da luglio 2020, ha iniziato una collaborazione con 2duerighe per occuparsi principalmente di politica e attualità.

Articoli

Lavoratori fragili: una sequenza di errori sulla categoria più debole

Migliaia di lavoratori, cosiddetti fragili, stanno reclamando più tutele, poiché non si sentono adeguatamente salvaguardati dagli interventi previsti, in questo periodo di emergenza sanitaria. Si ricorda che queste persone per condizioni dovute a immunodeficienze da malattie croniche, patologie oncologiche o terapie salvavita, sono esposte a maggiori rischi, qualora dovessero contrarre il coronavirus. In effetti, nei provvedimenti che hanno interessato questa…
Commenti

Rider: solo Just Eat li fa tutti dipendenti

Non cessa il dibattito sul corretto inquadramento del rapporto di lavoro che si instaura tra i rider e le aziende di food delivery: si tratta di lavoro subordinato oppure autonomo? Non è possibile, al riguardo, dare una risposta a priori. Il lavoro su piattaforma gig economy L’incertezza sull’inquadramento nasce dalle peculiarità dell’organizzazione del lavoro tramite piattaforma digitale, cosiddetta gig economy,…
Commenti

Decreto Ristori e digitalizzazione della Giustizia

Sin dalla prima fase dell’emergenza sanitaria, è stato necessario intervenire nell’ambito dell’attività giudiziaria, con iniziative straordinarie volte a limitare gli accessi negli uffici giudiziari per contenere la curva epidemiologica. Da ultimo, il Governo è intervenuto in questo ambito, con il cosiddetto decreto legge Ristori (n. 137/2020), che contiene, tra le varie misure, norme in materia di giustizia, e che, il…
Commenti

Stato, Regioni, Comuni e covid: tra rimpalli di responsabilità e non collaborazione

Si avverte un disorientamento generale su come gestire questa seconda fase dell’emergenza, pur se preannunciata. Tra improvvise misure restrittive, contraddizioni e modalità di comunicazione non proprio efficaci, legittimamente, non mancano le recriminazioni nei confronti dei governanti, sia a livello centrale che regionale. D’altro canto, bisognerebbe abbandonare infruttuose polemiche e considerare che non tutto è risolvibile e l’epidemia dovrà comunque fare…
Commenti

Tra parlamentari contagiati e in quarantena, ecco l’ipotesi di voto a distanza

L’emergenza sanitaria sta mettendo a dura prova anche il nostro sistema istituzionale, facendo emergere molteplici problematiche, tra le quali il rischio di non riuscire a garantire il regolare svolgimento dei lavori parlamentari, a causa delle assenze di deputati e senatori, positivi al Covid o in quarantena precauzionale. Attualmente, solo alla Camera, risultano circa 20 deputati contagiati, tra cui 4 capigruppo,…
Commenti