Matteo Fantozzi
Matteo Fantozzi

Biografia

Articoli

I politici pubblicano tweets brevi e ricchi di ripetizioni

Nel mio ultimo articolo “I politici non pubblicano post come i nostri” s’introduceva una serie di pubblicazioni in un cui si sarebbe affrontata un analisi del tweet nella comunicazione politica. Partendo dalle considerazioni di Lakoff su come dovrebbe comportarsi la stampa, venivano descritti gli aspetti salienti della comunicazione social del presidente americano Trump. L’articolo nasceva in simultanea con una mia…
Commenti

Quasi nemici | l’importante è avere ragione

Dall’11 Ottobre al cinema, distribuito da “I Wonder Pictures”, “Quasi Nemici | L’importante è avere ragione” di Yvan Attal è pronto a dimostrare che non esiste una verità, ma soltanto una motivazione convincente. Daniel Auteil e Camélia Jordana sono i protagonisti di questa straordinaria pellicola costruita sensibilmente sulla parola, sulla sua misteriosa e meravigliosa arte: l’eloquenza. Auteil è Pierre Mazard,…
Commenti

I politici non pubblicano post come i nostri

Oltre a scrivere su 2duerighe, sono uno studente universitario e per meriti scolastici sono stato inserito in un percorso avanzato, il quale richiedeva la presentazione di una tesina. La scelta dell’argomento su cui costruire il lavoro di ricerca è ricaduta su un’analisi linguistica rivolta alla comunicazione di tre esponenti politici nel social network Twitter. L’obiettivo dello studio è di indagare…
Commenti

Piazza Vittorio | una Roma sparita

Sarà fuori nelle sale il 20 Settembre il film documentario “Piazza Vittorio” di Abel Ferrara, regista statunitense autore di tanti film tra cui l’ultimo “Pasolini” uscito nel 2014. Il titolo della nuova pellicola è esplicativo quantomeno del luogo che andrà a ritrarre il documentario: la magica “Piazza Vittorio”, dove nel 1948 De Sica girò una delle scene più famose alla…
Commenti

Un amore così grande | la lirica incanta Verona

L’esordio in regia di Cristian De Mattheis arriva nelle sale con “Un amore così grande”, film voluto dalla produzione indipendente di Michele Calì e Federica Andreoli, distribuito da Medusa. Nata da un soggetto originale offerto al regista, la pellicola racconta la storia di Vladimir, uno sfortunato ragazzo che torna dalla Russia per ritrovare se stesso e il suo talento nell’incantevole…
Commenti