Manuel Giannantonio
Manuel Giannantonio
Giornalista, Responsabile esteri 2duerighe

Biografia

Manuel Giannantonio nasce a Foligno (PG) il 31 dicembre del 1985, si trasferisce con la famiglia in Francia poco dopo la nascita per tornare nel 1998 in Italia. Consegue il diploma in informatica industriale nel 2005 e si iscrive alla facoltà di scienze politiche relazioni internazionali dell’Università degli studi di Perugia. Collabora con alcune riviste della sua città e con l’ufficio stampa della Red Bull International. Nel 2011 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online 2duerighe.com del quale è ora responsabile degli Esteri occupandosi anche di attualità. Ha curato le elezioni repubblicane e presidenziali americane e ha pubblicato il libro inchiesta “Anonymous - Luce sulla guerra nell’ombra” (Gruppo Editoriale L’espresso S.p.A, 2013). Grande appassionato di sport, musica e di viaggi.

Post Autore

L’Europa e il problema immigrazione

L’Europa è diventata dall’inizio del 21° secolo la principale regione di immigrazione nel mondo, davanti all’America del Nord. Negli Stati Uniti e nel Canada, la maggior parte dei migranti (Cinesi, Messicani, Africani e Asiatici), si integrano rapidamente e lavorando sodo. Il loro obiettivo è proprio quello di diventare cittadini Americani o Canadesi a tutti gli effetti, fieri della loro cultura…
Commenti

Quali sono le differenze tra Stato islamico e Al Qaeda?

Gli avversari dello Stato islamico, interni ed esterni al mondo musulmano, hanno spesso concepito l’ISIS come “non islamico”. Ma è proprio così? Il magazine Americano The Atlantic concede la parola ad alcuni specialisti che trovano che lo Stato islamico dell’Iraq e del Levante abbia proprio a che fare con l’Islam. I leader sono effettivamente islamici. Durante il vertice contro l’estremismo…
Commenti

Terrorismo internazionale: una situazione prevista o forse voluta

La leggenda di Al Qaeda e la minaccia di “un nemico esterno” è sostenuta da numerosi media internazionale dalla propaganda governativa. Nell’era post 11 settembre 2001, la minaccia terrorista di Al Qaeda costituisce la pietra angolare della politica militare degli Stati Uniti e della NATO che giustifica, attraverso un mandato umanitario, la condotta di operazioni antiterrorismo nel mondo. Documenti affiliati…
Commenti

Il fragile accordo sull’Ucraina

L’accordo sull’Ucraina strappato nel dolore, giovedì 12 febbraio a Minsk, è chiaramente fragile quanto imperfetto. Il proseguo della guerra Russa mascherata in Ucraina da quasi un anno, ha il suo corollario di tragedie quotidiane: vittime civili sempre più numerose, città rase al suolo e un flusso crescente di rifugiati. In questo contesto, la questione non è tanto sapere se fosse…
Commenti

Dopo l’attentato a “Charlie Hebdo”, qual è il limite della libertà di espressione?

La libertà di espressione è un principio assoluto, o almeno così dovrebbe essere, in Europa e in Francia, consacrata innumerevoli volte da testi antichi quanto sacri. “La libera comunicazione dei pensieri e delle opinioni è uno dei diritti più preziosi dell’uomo: ogni cittadino può dunque parlare, scrivere, stampare liberamente, salvo rispondere dell’abuso di questa libertà nei casi determinati dalla legge”,…
Commenti

Articoli

Coronavirus: a Wuhan la situazione migliora ma la popolazione rimane sotto osservazione

Da mezzanotte del 25 marzo, la provincia di Hubei sarà gradualmente in grado di riprendere progressivamente il traffico con le altre province, come annunciato dalle autorità provinciali, trasmesse dal quotidiano di Pechino Xin Jingbao. I veicoli saranno in grado di lasciare le località al di fuori del comune di Wuhan, nonché le persone che hanno superato un esame medico e…
Commenti

Elezioni presidenziali: Bloomberg punta sul voto degli afroamericani

HOUSTON – Il miliardario americano Michael Bloomberg ha continuato la sua tattica politica offensiva giovedì con l’intento d’incantare l’elettorato afroamericano, che sarà decisivo nella scelta del candidato democratico che sfiderà Donald Trump per le elezioni presidenziali di novembre “Questo mese guardiamo indietro e celebriamo insieme la storia nera, perché la storia nera fa parte della storia americana”, ha dichiarato l’ex…
Commenti

Virus: la Cina decreta la quarantena di undici milioni di persone

Le autorità cinesi hanno deciso di mettere in quarantena la città di Wuhan, l’epicentro della nuova epidemia. Non solo ospita undici milioni di persone, ma milioni di viaggiatori l’hanno attraversata negli ultimi giorni. PECHINO – “Si assume la responsabilità, mantiene la linea di prevenzione e si impegna a contenere la diffusione dell’epidemia. GO WUHAN! ”Così recita il quotidiano locale Chutian…
Commenti

MALTA: L’INCHIESTA SU DAPHNE CARUANA FA TREMARE IL GOVERNO

Due dimissioni, un ritiro e un primo ministro sotto pressione: martedì il governo maltese è stato coinvolto drammaticamente dalle indagini sull’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. MALTA – È stato “uno dei giorni più tumultuosi della storia politica di Malta”, scrive The Times of Malta: nel giro di poche ore, il ministro del turismo, “Konrad Mizzi, si è dimesso, mentre…
Commenti

HONG KONG: la polizia minaccia l’uso di proiettili veri

Hong Kong ha vissuto uno dei suoi fine settimana più violenti dall’inizio delle proteste. Lunedì mattina, i manifestanti sono rimasti trincerati presso il Politecnico, circondato dalla polizia, che minaccia di usare munizioni vere. Hong Kong –  “Dopo aver affrontato manifestanti antigovernativi davanti all’università tutto il giorno con cannoni ad acqua e gas lacrimogeni, la polizia ha circondato i manifestanti domenica sera”,…
Commenti
Pagina 1 di 18412345...102030...Ultima »