Manuel Giannantonio
Manuel Giannantonio
Giornalista, Responsabile esteri 2duerighe

Biografia

Manuel Giannantonio nasce a Foligno (PG) il 31 dicembre del 1985, si trasferisce con la famiglia in Francia poco dopo la nascita per tornare nel 1998 in Italia. Consegue il diploma in informatica industriale nel 2005 e si iscrive alla facoltà di scienze politiche relazioni internazionali dell’Università degli studi di Perugia. Collabora con alcune riviste della sua città e con l’ufficio stampa della Red Bull International. Nel 2011 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online 2duerighe.com del quale è ora responsabile degli Esteri occupandosi anche di attualità. Ha curato le elezioni repubblicane e presidenziali americane e ha pubblicato il libro inchiesta “Anonymous - Luce sulla guerra nell’ombra” (Gruppo Editoriale L’espresso S.p.A, 2013). Grande appassionato di sport, musica e di viaggi.

Post Autore

La Corea del Nord sembra accordare importanza alla visita dei rappresentanti del Sud

Il “supremo leader” nord coreano, Kim Jong Un, appare alla maggioranza dell’immaginario collettivo come un guerrafondaio che si diverte a scagliare missili attraverso i ripetuti test missilistici. Un uomo a tratti goffo, con il suo aspetto che ricorda pittoreschi personaggi del mondo dei cartoni animati. I media internazionali diffondono le notizie che escono dal regime più chiuso del globo, contribuendo…
Commenti

Gerusalemme capitale d’Israele: le conseguenze dell’uscita di Trump

Riconoscendo Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico, Donald Trump compie un passo senza precedenti nella storia politica statunitense nei confronti degli interessi israeliani. Tuttavia, questa scelta esorta la regione a trovare una nuova unità. L’ultima uscita di “The Donald” certamente non ha contribuito a rinforzare la sua posizione già debolissima in Medio Oriente.  Probabilmente è riuscito nell’impresa di far rimpiangere…
Commenti

Catalogna: il dramma del referendum per l’indipendenza

Le immagini delle strade in rivolta di Barcellona e della Catalogna hanno fatto il giro del mondo nelle ultime ore. La tensione tra la centralità di Madrid, il governo spagnolo e tutto l’orgoglio catalano manifestato nella volontà di indipendenza hanno generato un clima di tensione decisamente rovente. Cosa ha generato questa situazione? Per tentare di capire la “crisi” che suscita…
Commenti

La preoccupante ondata di politica “fai da te”

Prima negli Stati Uniti, poi le Filippine, la Polonia, l’Ungheria, la vittoria del Brexit, la spinta elettorale in Germania, in Austria e ora i risultati dalla Francia. L’ondata di populismo si espande nel mondo. L’elezione di Donald Trump alla guida degli Stati Uniti ha provocato un sisma. L’uomo eletto presidente come candidato repubblicano senza nemmeno aver mai maturato un’esperienza politica,…
Commenti

Turchia, paese devastato dagli attentati terroristi

Constantinopoli, come veniva chiamata un tempo, oggi Istanbul, è una città straordinaria e meravigliosa. Meta turistica invasa da milioni di visitatori da tutto il mondo ogni anno, offre una vastità storica impressionante. L’unica al mondo estesa tra due continenti (Europa e Asia), una caratteristica che gli è valsa il soprannome di “porta dell’Asia” ma non solo. Questa estensione rappresenta molto…
Commenti

Articoli

USA: Trump in testa prima della tappa in Iowa

A cinque giorni dal primo atto delle primarie repubblicane in Iowa, il miliardario Donald Trump schiaccia la concorrenza. La sua posizione nei sondaggi è la più alta e il “palazzinaro” si permette il lusso di boicottare l’ultima sfida di giovedì DES MOINES – L’attenzione dei mass media è puntata sull’elettorato dell’Iowa. Uno Stato simbolicamente importantissimo da questo punto di vista…
Commenti

Litvinenko: l’uomo che condusse l’inchiesta sulla sua morte

Il 21 gennaio il rapporto britannico sull’assassinio di Alexandre Litvinenko, ex spia del KGB esiliato a Londra, è stato pubblicato rinforzando l’ipotesi dell’assassinio ordinato dal presidente russo, Vladimir Putin. Il britannico “The Guardian” pubblicava un’inchiesta prima ancora che lo stesso Litvinenko ne conducesse una proprio sul suo caso MOSCA – L’inchiesta pubblica indipendente sulla morte di Alexandre Litvinenko, ex spia…
Commenti

Creed: l’eredità di Rocky Balboa

Creed è l’ultimo episodio del pugile più famoso del cinema. Un passaggio nostalgico ma emotivamente potente che conferma quanto pensavamo di Stallone e da visibilità a un nuovo attore carismatico. Adonis Johnson porta con sé un’eredità decisamente pesante. Suo padre infatti era il campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed. Pugile morto sul ring qualche tempo dopo la sua…
Commenti

USA: Obama soddisfatto sull’accordo nucleare con l’Iran

Meno di 24h dopo l’entrata in vigore dell’accordo sul nucleare iraniano, Barack Obama si è espresso dalla Casa Bianca per annunciare la revoca delle sanzioni americane. Ha ugualmente confermato la liberazione dei cinque americani detenuti in Iran, frutto di uno scambio di prigionieri con Teheran WASHINGON D.C – La concomitanza dell’accordo nucleare e la liberazione dei prigionieri americani non è…
Commenti

Russia: trovato morto il giornalista politico Vladimir Pribylovski

Il corpo di Vladimir Pribylovski, 59 anni, giornalista politico e nota figura di opposizione contro l’attuale governo, è stato trovato dai suoi famigliari, il 12 gennaio nella cucina del suo appartamento MOSCA – La notizia della morte misteriosa di Vladimir Pribylovski è apparsa sul quotidiano Moskovski Komsomolets che riporta come sia stato ritrovato il suo corpo privo di vita. La data…
Commenti
Pagina 30 di 180« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »