Luigi Carnevale
Luigi Carnevale
Direttore responsabile, 2duerighe

Biografia

Luigi Carnevale nasce il 4 luglio a Pontecorvo. Fino ai 18 anni vive a Pico, un piccolo paese della Provincia di Frosinone per poi spostarsi a Siena dove intraprende gli studi in Scienze della Comunicazione laureandosi con una tesi sui sistemi comunicativi della mafia. Si specializza in Comunicazione multimediale e di Massa a Torino, dove collabora con diversi giornali locali. Nel 2010 è “Il volto nuovo della comunicazione” il concorso bandito da Pubblicità Progresso che riesce a vincere con un progetto sul tema della povertà. Continua la collaborazione con altri giornali e videogiornali, tra cui Sky Tg 24, fino ad arrivare a 2duerighe.com, dove -dopo un anno- intraprende il ruolo di direttore. Lavora in Tv e cura il suo blog personale, ilcorsivista.com. Suona il sassofono ed ama il calcio (giocato).

Post Autore

Cali il sipario

Che l’Italia sia il Paese dei paradossi più articolati non è una novità. Che ci siano giustizie diverse è un fatto altrettanto tangibile, come è vero pure che in Italia i capri espiatori siano un comodo sipario per chiudere un’opera pessima. Ignazio Marino, è un sindaco incapace. E questo è un fatto. Probabilmente anche valido sotto molti aspetti, ma assolutamente…
Commenti

L’Italia può essere il modello e noi dobbiamo esserne orgogliosi

Sono tanti, forse troppi. I migranti che provano ad oltrepassare i confini dall’est Europa sono respinti con violenza. Si vedono immagini in forte contrasto con quelle che abbiamo visto per un paio di giorni qualche settimana fa, dove alcune decine di migliaia di persone provenienti dall’Africa subequatoriale, dalla Siria e dalla Libia venivano accolti tra il giubilo dei tedeschi. In…
Commenti

Ciaone Vittorio

Ma siete sicuri che i cavalli neri possano entrare in Paradiso? Insomma, lassù è tutto talmente così in tono con le nuvole che si fa fatica ad immaginare San Pietro sorridere e dare il benvenuto. Ancor più difficile che apra il cancello, se i cavalli in questione -oltre ad essere neri- trainassero la salma di Vittorio Casamonica, uno dei maggiori…
Commenti (1)

Grande Fratello

Quando Orwell scrisse “1984”, uno dei suoi più grandi romanzi, elaborò – e probabilmente fu il primo- il concetto di Grande Fratello. Un essere non ben definito affidato alla gestione delle autorità che avrebbero dovuto esercitare il controllo sulle persone comuni. Se Orwell potesse riscrivere oggi quel romanzo, non farebbe fatica, anzi. Troverebbe una grossa mole di ispirazione e si…
Commenti

L’effetto collaterale

Mercoledì è un giorno strano per riposare. Eppure è così, questo è il mio unico giorno di riposo. Il letto di mercoledì si ricorda che sono sempre io e che –malgrado le mie assenze e i tradimenti con qualche materasso d’albergo- torno sempre da lui. Capita però che qualcuno –ignaro di questa mia strana consuetudine- mi chiami di primo mattino…
Commenti

Articoli

Incidente ferroviario drammatico nel Barese, servono donazioni di sangue

Che sia autobus, metropolitana o treno, quello che facciamo quando saliamo su un qualsiasi mezzo di trasporto è tirare un sospiro di sollievo. Proviamo una sensazione di misteriosa tranquillità per esserci tolti di torno l’odiosa attesa di Godot, offriamo ai polmoni una boccata d’aria di recupero dopo l’affanno procurato da una corsa all’ultimo minuto. Pianifichiamo ciò che faremo una volta…
Commenti

Raggi, primo sindaco donna. M5s prende anche Torino. Milano a Sala

Le elezioni amministrative del 2016 consegnano Roma e Torino nella mani del Movimento 5 Stelle. Nella capitale ci si aspettava la vittoria di Virginia Raggi, però nessuno immaginava potesse essere tanto schiacciante. Ma la vera sorpresa è Torino, dove Chiara Appendino è riuscita a recuperare lo svantaggio del primo turno e sorpassare Piero Fassino di una decina di punti percentuali.…
Commenti

Raggi su Roma, da secondi attori a protagonisti (?)

Virginia Raggi rischia di segnare da vera protagonista la storia del Movimento 5 Stelle. Il successo ottenuto al primo turno delle amministrative è un grande risultato. Senz’altro uno dei più importanti raggiunti sinora dal partito di Grillo. Gli oltre dieci punti di distacco dal candidato Pd, Roberto Giachetti, testimoniano che il ‘fenomeno’ politico pentastellato non possa essere più considerato come…
Commenti

Buon viaggio Maestro

Non avevamo preparato un coccodrillo, perché pensavamo fosse immortale. Ma con ogni probabilità Giorgio Albertazzi, il Maestro, lo sarà in forme che prescindono dalla sfera terrena. L’attore toscano si è spento alle 9 di questa mattina nella casa della moglie Pia De’ Tolomei di Lippa, aveva 92 anni. Nato a Fiesole, il 20 agosto 1923, si era esibito l’ultima volta…
Commenti

Genova, crolla diga, pericolo petrolio in mare

GENOVA- Le forti piogge di stamane hanno causato il crollo di una diga di contenimento sul torrente Polcevera, innalzata dopo la rottura all’oleodotto Iplom di domenica scorsa. Ora Genova teme che l’emergenza ambientale possa peggiorare ulteriormente e che il petrolio fuoriuscito dopo l’incidente possa arrivare in mare. “La situazione è complicata” ha riferito l’assessore comunale alla protezione civile Gianni Crivello.…
Commenti