Giuseppe Ferrara
Giuseppe Ferrara
Responsabile economia, curatore rubrica "Speciale Fisco e tasse"

Biografia

Avvocato e giornalista iscritto all'elenco pubblicisti, Giuseppe Ferrara nasce il 19 luglio del 1989 a Policoro (MT). Fino all’età di 19 anni vive a Nova Siri, un piccolo paese della provincia di Matera, per poi spostarsi a Milano, dove si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza, indirizzo societario, dell’università commerciale Luigi Bocconi. Si laurea a pieni voti nel marzo del 2014 con una tesi sui controlli fiscali sugli enti non commerciali, lavorando contestualmente come consulente fiscale presso lo studio Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi & Associati. Iscritto alla pratica forense, consegue un master in domestic and international banking law e diviene consulente della NIKE consulting, società di consulenza direzionale specializzata nelle tematiche di internal governance. Collabora con 2duerighe dal 2012, dopo un’esperienza giornalistica presso la rivista online Basketlive. Nel 2013 diviene curatore della redazione della Basilicata e, successivamente, responsabile della sezione economia. Cura la rubrica “Speciale Fisco e Tasse” ed è inviato fisso allo stadio “Meazza” e al “Mediolanum Forum” di Milano per la cronaca delle partite di calcio e basket e le interviste ai protagonisti. Dal 2016 ha altresì avviato una collaborazione con il giornale cartaceo MilanoSud. Nel 2017 consegue l'abilitazione per l'esercizio alla professione d'Avvocato. È appassionato di letteratura, scrittura, economia e sport. Twitter: @PeppeFerrara89

Articoli

Europa League, ottavi di finale: Milan sconfitto 0-2 dall’Arsenal

Dopo una serie di successi l’orizzonte si sposta in avanti e lo sguardo si allunga su di esso. Allora per tenere i piedi ben piantati a terra bisogna fare un grande sforzo, spesso però inutile. Accade a tutti, nello sport e nella vita. È successo anche al Milan, nonostante i plurimi moniti di un Gattuso umile e realista. Lo 0-2…
Commenti

Milan – Sampdoria 1-0, decide Bonaventura

Prosegue la striscia positiva del Milan. Nello scontro diretto per la qualificazione all’Europa League, i rossoneri battono la Sampdoria 1-0, sfoggiando una delle migliori prestazioni della stagione, e salgono al sesto posto in classifica a quota 41 punti, in coabitazione proprio con i doriani. Il gol di Bonaventura nel primo tempo decide un match a lunghi tratti dominato dagli uomini…
Commenti

#2 Da ieri a oggi: GTA

La storia di GTA ci dà un grande insegnamento: mai giudicare un gioco dall’apparenza. Grafica dall’alto, bidimensionalità e varietà di colori ridottissima, a vederlo così il primo GTA sembra tutto fuorché un capolavoro. Uscito nel 1997 su diverse piattaforme, in un periodo dove la tridimensionalità aveva già fatto pesantemente capolino, Grand Theft Auto, a primo acchito, appariva appartenere ad un’altra…
Commenti

Karamoh sveglia l’Inter, 2-1 al Bologna

L’Inter ritorna alla vittoria. Dopo ben otto partite senza i tre punti, i nerazzurri superano 2-1 il Bologna grazie alle reti di Eder e Karamoh, quest’ultimo autore di una prodezza che va a sugellare una prestazione superlativa. Per i bolognesi in rete il grande ex Palacio. Out Icardi, in avanti c’è Eder, con accanto Perisic e Karamoh. Borja Valero guida…
Commenti

Inter – Crotone 1-1: la preoccupazione di Spalletti

Quasi infallibile per tutto il girone d’andata, seppur non convincente sul piano del gioco. Poi, da due mesi a questa parte, una crisi di risultati che sembra dipendere da una fragilità mentale più che tecnica. Con l’1-1 del “Meazza” contro il Crotone salgono ad otto le partite senza vittoria per l’Inter. Un risultato che amareggia profondamente il tecnico dei nerazzurri,…
Commenti
Pagina 10 di 129« Prima...89101112...203040...Ultima »