Eliana Rizzi
Eliana Rizzi

Biografia

Articoli

Findus: un nuovo genere di famiglia in uno spot. Provocazione o normalizzazione?

Lo spot Una mamma va a trovare il figlio nella nuova casa, si siede a tavola mangia con lui e un altro ragazzo. Tra un piatto e l’altro, il figlio parla di una sorpresa da rivelarle: il suo coinquilino è in realtà il suo compagno. “Tesoro mio, l’avevo già capito ed è anche un ottimo cuoco!” risponde bonariamente lei. Fine.…
Commenti

Sipario, si chiude il caso Hercule Poirot: fu un ex-poliziotto belga a ispirare Agatha Christie

Ammettiamolo. Se una mattina, aprendo il giornale, ci trovassimo di fronte alla notizia che il commissario Salvo Montalbano esiste davvero saremmo stupiti, ma non increduli. Oppure Maigret, perché no? Due personaggi dall’intuito geniale ma che amano, invecchiano, si arrabbiano e sbagliano. Hanno tutte quelle piccole fissazioni tipiche dei detective, è vero, ma sono così umani che un lettore in vacanza…
Commenti

Decalogo per un approccio corretto all’informazione sulla disabilità. E non solo

Il decalogo che segue è stato scritto quindici anni fa da Franco Bomprezzi, giornalista, come vademecum “della buona informazione” ed è rivolto a chi si occupa di disabilità nell’ambito della comunicazione: 1) Considerare nell’informazione la persona disabile come fine e non come mezzo. 2) Considerare la disabilità come una situazione “normale” che può capitare a tutti nel corso dell’esistenza. 3)…
Commenti

La Cassazione smonta un altro pezzo della legge 40 sulla fecondazione assistita. Cosa è cambiato?

La legge. La legge 40 del 2004 è la legge sulla procreazione assistita. Vieta il ricorso a un donatore esterno alla coppia di ovuli o spermatozoi nei casi di infertilità assoluta, ovvero la “fecondazione eterologa”, proibisce inoltre l’eugenetica e la crioconservazione degli embrioni. È riservata esclusivamente alle coppie eterosessuali e sterili (escludendo, ad esempio, quelle con malattie genetiche). L’iter della…
Commenti

L’inghilterra dice “lo voglio” ai matrimoni egualitari: e l’Italia?

Dal 29 marzo sono legali in tutto il Regno Unito i matrimoni tra persone dello stesso sesso. La legge è stata fortemente voluta dal premier David Cameron, nonostante le scissioni all’interno del suo partito, i Tory, rispetto alle quali ha commentato: «Proprio in quanto conservatore credo nell’istituzione del matrimonio, per tutti»; stando però a ciò che dicono alcuni media britannici,…
Commenti (2)
Pagina 1 di 3123