Avatar
Cristian Cavacchioli

Biografia

Articoli

Studente 15enne in gita cade dalla nave a Barcellona e muore

Un viaggio di istruzione come tanti… Partenza presto, imbarco da Civitavecchia su una nave della Grimaldi Lines (a bordo anche la preside), direzione Barcellona, patria del divertimento e dei locali, ma soprattutto tanta eccitazione per alcuni adolescenti del Liceo scientifico, Ettore Majorana, di San Giovanni la Punta, nel catanese, partecipanti ad uno stage «Amare leggere». Poi ieri notte, intorno alle…
Commenti

Nuove nozze per Bocelli

Chissà se avrà cantato l’Ave Maria di Schubert al suo matrimonio Andrea Bocelli che dopo dodici anni di convivenza ha detto il suo fatidico sì alla compagna Veronica Berti, figlia del baritono anconetano Ivano Berti. Per la verità sono le seconde per il tenore, già sposato con Enrica Cenzatti da cui ha avuto due figli, Amos e Matteo, unione dichiarata…
Commenti

Il Papa ai mafiosi: “Per favore, convertitevi”

Dove vanno i mafiosi dopo la morte? Per i teologi “dell’inferno vuoto”, dell’apocatastasi finale per intenderci, tutti in paradiso dopo un lungo periodo di purificazione. Rimane, tuttavia, il dissenso di un Dostoevskij che nel suo romanzo, I fratelli Karamazov,protesta perché i malvagi alla fine, nel banchetto eterno, non potranno sedere indistintamente a tavola accanto alle vittime, come se nulla fosse…
Commenti

Boom di voti on line per il Veneto indipendente

Aria di secessione e di referendum in giro…Si invoca da più parti il principio di autodeterminazione dei popoli, di wilsoniana memoria. Così se la Crimea vuole tornare alla Russia, per non parlare delle Fiandre, della Scozia e della Catalogna, anche il Veneto si vuole staccare dall’Italia. Il risultato del plebiscito virtuale, proposto dal movimento venetista ”Plebiscito.eu.” è chiaro: due milioni…
Commenti

Le associazioni fanno causa al governo: telefonini dannosi alla salute

“Minuti illimitati verso tutti”: meglio di no! Con il cellulare e cordless solo telefonate brevi, con auricolare e viva voce ma soprattutto non tenere il telefono vicino alla testa sotto il cuscino o vicino magari sul comodino di notte. Questi pressappoco i consigli e la raccomandazioni che il 31 maggio 2011 l’Oms diramava in un comunicato ufficiale. Ieri 20 marzo…
Commenti