Chiara Formica
Chiara Formica

Biografia

Articoli

Sesso in carcere: la privazione raccontata da un ex detenuto

La riforma penitenziaria approvata appena due settimane fa non prende minimamente in considerazione il diritto all’affettività, di cui devono fare a meno i detenuti degli istituti penitenziari italiani. A raccontare cosa significa vivere in questo stato di privazione è un ex detenuto C.V. che, rispondendo ad alcune domande, ci permette di cogliere più a fondo l’essenza dei diritti: cosa può…
Commenti

Vaticano, la risposta a Viganò non lo smentisce

Un estratto della risposta a Viganò, firmata dal prefetto della Congregazione per i vescovi, il cardinale Marc Ouellet: “Ti dico francamente che accusare Papa Francesco di aver coperto con piena cognizione di causa questo presunto predatore sessuale e di essere quindi complice della corruzione che dilaga nella chiesa, al punto di ritenerlo indegno di continuare la sua riforma come primo…
Commenti

La riforma penitenziaria è legge: no a misure alternative e giustizia riparativa

Giovedì scorso, 27 settembre, il Consiglio dei ministri ha approvato la riforma penitenziaria dopo un iter durato 3 anni, da quando cioè l’ex ministro della Giustizia Andrea Orlando aveva aperto i lavori nel 2015. Diventa legge una riforma volta a migliorare la qualità della vita intamuraria delle persone recluse, ma che purtroppo pensa in piccolo, non accogliendo le proposte degli…
Commenti

Federico Aldrovandi: la sua vita in un periodo ipotetico infinito

Federico Aldrovandi è morto a 18 anni il 25 settembre 2005, ormai tredici anni fa. Federico muore riverso sulla strada, circondato da quei quattro estranei che si permisero di strappargli via la vita senza nessun tentennamento. Erano le 06:04 di una domenica mattina ferrarese come tante e il cadavere di Federico sarebbe stato lasciato all’aria aperta per 5 ore, senza…
Commenti

Si al Decreto Salvini, minacce dalla Francia e la reprimenda del Lussemburgo

Ieri 24 settembre il consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Salvini in materia di sicurezza e immigrazione: il “decreto più condiviso”, come lo ha definito il vicepremier leghista, perché approvato all’unanimità. Il decreto è composto da tre parti fondamentali: la prima riguardante la riforma del diritto di asilo e della cittadinanza, la seconda si occupa di sicurezza pubblica, prevenzione…
Commenti
Pagina 10 di 30« Prima...89101112...2030...Ultima »