Nuovo Ipad: ormai ci siamo!

Da alcuni giorni circola la notizia dell’uscita della nuova versione dell’Ipad. Molte sono state le speculazioni sul nome: secondo alcuni “Ipad 3”, secondo altri “Ipad 2s”, secondo altri ancora “Ipad HD”. Finalmente Apple ha sciolto tutte le riserve: la terza generazione dell’Ipad si chiamerà semplicemente “New Ipad”.

Svelata, inoltre, la data di uscita, che ha tenuto a lungo in ansia i fan e gli appassionati di questo prodotto: sarà il 16 Marzo. Anche se, purtroppo, per vedere il nuovo Ipad sugli scaffali dei negozi italiani bisognerà ancora attendere; anche se non per molto. Per quella data, infatti, saranno solo Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Svizzera, Giappone, Honk Kong, Singapore e Australia i Paesi in cui sarà possibile acquistare il New Ipad; in Italia invece, la data di uscita è prevista per il 23. Ma non è difficile pensare che, nonostante il ritardo in Italia sia solo di una settimana, saranno molti gli “impazienti” che rimpiangeranno di non esser nati in uno dei luoghi in cui l’Ipad verrà commercializzato prima.

E non sarà certamente il prezzo a fermarli. Anche se non è affatto tra i più bassi della categoria dei tablet, seppur tendenzialmente in linea con le versioni precedenti di Ipad: si va dai 499 dollari della versione da 16 gb, fino ai 699 della versione da 64 gb, passando per i 599 della versione da 32 gb. Se poi si opta per il 4G insieme al Wi-Fi i prezzi saranno di euro 629, 729, 829, per le versioni rispettivamente da 16, 32, 64 gb. Ma si sa, un Ipad è un Ipad. Il prezzo si giustifica così. Al di là di tutte le caratteristiche tecniche innovative che presenterà, che non sono certamente poche.

La novità più interessante è il nuovo processore A5X con grafica Quad Core; questo determinerà un notevole miglioramento della saturazione dei colori. Ma non sarà l’unica innovazione: il nuovo Ipad disporrà di una fotocamera da 5 megapixel con l’auto-focus e rilevamento dei volti. Anche la registrazione video sarà implementata passando da 720p a 1080p; e proprio quest’ultimo miglioramento rappresenta un elemento innovativo molto importante, considerando che la registrazione video è uno dei punti deboli della precedente versione.
Il New Ipad, manterrà, inoltre, tecnologie apprezzate dal pubblico nelle precedenti versioni. Una di queste è Retina Display, già adottata nell’Ipad 4S, che sarà però dotata di una risoluzione di  2048×1536 pixel e 264 ppi. Qualcosa di straordinario.

Sembra, dunque, che ci siano tutte le premesse affinchè questa nuova evoluzione dell’Ipad possa avere un grande successo di vendite e di critica. Ma sarà solo il tempo a dirlo. E già tra qualche settimana potremmo farci un’idea.

Giuseppe Ferrara

8 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook