Michael Schumacher denunciato per sinistro stradale in Spagna

Michael Schumacher denunciato per sinistro stradale in Spagna

Michael-Schumacher-denunciatoIl campione Michael Schumacher è ancora ricoverato in coma farmacologico al Centre Hospitalier Universitaire de Grenoble, dove si trova dallo scorso 29 dicembre, lottando ogni giorno per la vita, ma poco interessa quando si tratta di curare i propri interessi. Infatti a suo carico salta fuori una denuncia per un incidente avvenuto il 17 novembre 2013, giusto poche settimane prima del terribile incidente sciistico a Merbiel.

Secondo la denuncia l’incidente sarebbe avvenuto a Bormujos, località nei pressi di Siviglia (Spagna), dove il campione di Formula 1 si trovava alla guida di un’Audi A4 presa a noleggio, quando su una strada poco illuminata, travolse un motociclista. Secondo il verbale della polizia locale, la causa principale dell’incidente è stata il mancato rispetto della precedenza da parte del 45enne di Kerpen. L’uomo coinvolto nell’incidente, cadendo dalla moto aveva riportato la frattura del polso e aveva dovuto essere operato. Inoltre la sua moto e il suo equipaggiamento vennero distrutte nell’incidente.

Il codice penale spagnolo, prevede che questo tipo di sinistro sia perseguibile soltanto in seguito a contestazione formale della parte lesa, cosa che è avvenuta sia pure tardivamente, ma nei termini di legge, per richiedere il risarcimento per i tutti i danni materiali e fisici.

Oltre che a carico di Schumi, la denuncia è stata presentata nei confronti della società che aveva noleggiato l’auto, e contro la compagnia di assicurazione.

Sebastiano Di Mauro
21 aprile 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook