Censura per la scena di Nudo di Gabriel Garko. Ora solo su Youtube

Censura per la scena di Nudo di Gabriel Garko. Ora solo su Youtube

Gabriel_Garko_nudoLa scena di nudo integrale che vede come protagonista Gabriel Garko, nella fiction su Rodolfo Valentino andata in onda in tv su Canale 5, è stata censurata, scatenando un’interminabile polemica da più parti. La polemica, come comprensibile non riguarda l’interpretazione di Gabriel Garko, quanto la scena di nudo integrale, che è stata ritenuta troppo hot dai vertici di Mediaset e quindi è stata decisa di tagliarla nella versione andata in onda in tv.
Gabriel Garko aveva però postato sulla sua pagina Facebook la scena di nudo tagliata nella versione tv e ha ottenuto un risultato che però lo stesso attore non si aspettava. Ma anche il social network Facebook, senza pietà per le fan, che com’è noto, oscura le pagine per violazione del copyright o per contenuti ritenuti troppo hot, ha censurato la scena che ora è possibile vedere solo su Youtube.

Comunque sembra esagerata la decisione di Mediaset e di Facebook e, per una giustificazione, ci si sarebbe aspettati una scena da film porno, mentre invece era molto meno della scena del nudo dello stesso attore nel film di Tinto Brass. In questa scena infatti, sia per la durata che per penombre e posizioni, molto probabilmente in molti non si sarebbero neppure accorti della completa nudità. Ci si chiede dunque come sia possibile che in un’Italia dove ogni giorno scoppiano scandali nella più totale indifferenza, vi sia in questo caso un finto moralismo e soprattutto con quali risultati? Forse solo quello di incuriosire ancor di più.

Sebastiano Di Mauro
21 aprile 2014

Nel video sottostante la scena tolta dalla versione trasmessa in tv, che dura quindici secondi e mostra l’attore torinese, senza veli.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook