Mostra multimediale su Vincent Van Gogh dal 18 novembre a Napoli

Mostra multimediale su Vincent Van Gogh dal 18 novembre a Napoli

Giunge a Napoli la mostra multimediale su Vincente Van Gogh dal 18 novembre al 25 febbraio, dopo aver fatto tappa a Firenze due anni fa, poi a Torino, Roma, Bologna, ora in contemporanea con Verona.

Dal titolo ‘The immersive experience’ la mostra presenta oltre sessanta capolavori del genio olandese sono presentati in forma di dipinti animati e interattivi, in cui il visitatore può entrare per immergersi. Lo scenario magnifico della mostra sarà la chiesa di San Giovanni Maggiore.

La mostra si apre con una presentazione dell’artista e del suo epistolario col fratello Théo. Grazie alla realtà virtuale sarà poi possibile visitare la città di Arles, dove Van Gogh visse e dipinse alcune celebri opere come la Camera da letto, il Campo di grano con corvi, la Notte stellata sul Rodano.

Uno degli aspetti interessanti della mostra è la tecnologia Sensory4, che coinvolge più di 50 proiettori ad alta definizione, ed un suono surround e una grafica multi canale. Un sistema di proiezioni 3D mapping che ci porterà a vivere un’esperienza unica nei  capolavori di Van Gogh.

Curato l’accompagnamento sonoro con le musiche di Handel, Bach, Satie, Vivaldi che consentiranno un full immersion tra le immagini presentate.

Il percorso nella mostra durerà oltre un’ora, e si potranno vedere i quadri sia in piedi o sdraiati a terra.

La mostra sarà aperta tutti i giorni fino al 25 febbraio, ad esclusione del 24 e del 31 dicembre.

Ogni venerdì alle 19.00 sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale Vincent Van Gogh nel manicomio di Saint Paul.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook