JAZZMI, Milano capitale del Jazz

JAZZMI,  Milano capitale del Jazz

JAZZMI, a Milano dal 2 al 12 novembre 2017, è un appuntamento unico in Italia giunto alla seconda edizione, prodotto da Triennale Teatro dell’Arte e Ponderosa Music & Art in collaborazione con Blue Note Milano, che vede Intesa Sanpaolo main sponsor. Luciano Linzi e Titti Santini ne curano la direzione artistica.

Per la sua capacità di trasformare la città e valorizzarne gli spazi non facendo distinzione tra centro e periferia, JAZZMI si è aggiudicato il primo premio come miglior evento musicale alla 14cesima edizione del Bea, Best Event Awards.

La manifestazione è un momento, oltre che per ascoltare jazz con circa 500 musicisti, per raccontare, incuriosire, riflettere su ciò che di significativo sta succedendo in Italia e nel mondo nell’ambito jazz, comprese le sue affinità e collisioni con altre musiche e altre forme artistiche.

All’interno di JAZZMI, c’è infatti il progetto JAZZDO.IT realizzato grazie al sostegno di Siae, rivolto a tutti i componenti della filiera professionale del jazz: artisti, etichette discografiche, festival, editori, media, operatori, associazioni, professionisti, studiosi.

L’intento è, visto anche l’mpatto economico e le ricadute sociali di simili manifestazioni,  creare un ambiente comune di alto profilo internazionale dove le associazioni di categoria, gli operatori e le istituzioni possano ritrovarsi, dialogare e insieme elaborare progetti per la diffusione del jazz italiano anche all’estero, dando vita a collaborazioni e partnership internazionali.

Questa seconda edizione di JAZZMI offre un programma ricchissimo. Oltre ai concerti di grandi artisti internazionali sui più prestigiosi palcoscenici della città, ( Enrico Intra, Stacey Kent, Al Di Meola, Eletric SwingCircus, Stefano Bollani, Sur Ra Arkestra, Paolo Fresu, col concerto Altissima Luce) ci saranno più di cinquanta appuntamenti gratuiti, in collaborazione con il Comune di Milano, Touring Club Italiano, i Civici Corsi di Jazz, Super-il festival delle periferie, Lacittàintorno e molti altri partner.

Il programma si svolge anche in spazi inconsueti, come le hall degli alberghi della catena NH Hotel (Nhow, Touring, President), la filiale Intesa Sanpaolo di piazza Cordusio (Sabato 4 novembre, ore 11.30, la WOODY GIPSY BAND e Sabato 11 novembre, ore 11.30, i JAZZ LAG), le biblioteche di quartiere della nostra città, luoghi suggestivi e storici come Palazzo Litta, Acquario Civico, Museo del ‘900, Planetario ed altri e in strutture periferiche (Nuovo Armenia, EUMM a Dergano, Spazio Gorlini a Trenno, ZOC, Mercato Lorenteggio e Casa Della Carità al Quartiere Adriano/Via Padova, Bonaventura Music Club in Barona).

E ancora film e documentari inediti al Palazzo del Cinema, mostre fotografiche, incontri e masterclass con i musicisti, reading, laboratori, residenze e feste di quartiere. Da non dimenticare momenti per fruitori giovanissimi, i bambini, coinvolti in vari progetti ludici ed educativi.

Il cuore di JAZZDO.IT, si svilupperà da venerdì 10 a domenica 12 novembre a La Triennale di Milano, ma durante tutto JAZZMI diversi saranno i momenti di approfondimento dedicati ai professionisti e agli amanti del jazz.

JAZZMI è realizzato grazie al Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, main partner Intesa Sanpaolo partner Flying Blue e Hamilton.

Tutto il programma è consultabile sul sito jazzmi.it nella sezione JAZZDO.IT

Informazioni

Sito ufficiale, biglietteria e abbonamenti: www.jazzmi.it

mail: [email protected] – Infoline: tel. 3455170594

Dalle 10.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì. Dalle 10.00 alle 18.00 nei giorni del festival

FACEBOOK: www.facebook.com/JAZZMIMILANO

SPOTIFY: JAZZMI

INSTAGRAM: JAZZMIMILANO #jazzmi2017

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook