Giancarlo Vitali Time Out

Giancarlo Vitali Time Out

Dopo anni di silenzio, Milano celebra Giancarlo Vitali, il pittore autodidatta che nasce a Bellano nel 1929, molto apprezzato da Giovanni Testori. Lo fa con un grande progetto espositivo, “Giancarlo Vitali. Time Out”, coinvolgendo quattro sedi espositive milanesi che raccontano la poetica di Vitali da un punto di vista differente.

Dal 5 luglio al 24 settembre 2017 “Giancarlo Vitali. Time Out” infatti, prende vita in luoghi simbolo di Milano:

Palazzo Reale di Milano, sede d’elezione per esposizioni innovative e originali, ospita la prima grande antologica di questo maestro della pittura del Novecento italiano. La mostra conta 200 opere in un percorso diviso in dieci sezioni tematiche che copre tutto l’arco della produzione di Giancarlo Vitali: dai dipinti degli anni Quaranta, si passa alle opere degli anni Ottanta e Novanta, fino all’ultima e inedita produzione. Una sorta di “Commedie Humaine” balzacchiana riprodotta su tela.

Raccolte Civiche “Bertarelli” del Castello Sforzesco, l’istituto del Comune di Milano che conserva un patrimonio di stampe e disegni di 1.000.000 di pezzi e materiale del Civico Archivio Fotografico per circa 600.000 esemplari, espone, per la seconda volta, una selezione preziosa e ragionata di incisioni provenienti dagli Archivi delle Civiche Raccolte; il primo catalogo ragionato della sua opera incisa (1980-1993) è stato realizzato infatti proprio in occasione della mostra organizzata dalle Raccolte Civiche “Bertarelli” del Castello Sforzesco, nel 1994.

Sono presenti anche alcune sue stampe in dialogo con quelle di autori da lui ammirati e amati, come Rembrandt, Goya, Ensor, Morandi e Bartolini. La sensibilità della curatrice Giovanna Mori, ha per esempio accostato la stampa di “la madre” di Vitali, a quelle di Rembrandt e Boccioni.

Casa del Manzoni, dimora stabile del grande padre lombardo dal 1813 ed oggi vivace polo culturale aperto agli studiosi e all’intera cittadinanza, ospita l’allestimento firmato da Peter Greenaway, la Mostra Mortality withVitali: Father and Son, un invito a rileggere l’opera di Manzoni da prospettive e lontananze che rimandano a vita e morte e illuminano con luce radente gli interrogativi, i dubbi, le speranze. Il regista rispetta l’anima loci della casa al punto che diventa difficile circoscrivere il suo intervento.

Museo di Storia Naturale il più antico museo civico milanese, oggi centro delle attività del Giardino delle Scienze offre un focus tematico dedicato a “Le forme del tempo”, fossili e ritrovamenti geologici con un nucleo di opere realizzate da Vitali nel 1991 in occasione del centenario della morte dell’Abate Antonio Stoppani, geologo e Direttore del Museo di Storia Naturale dal 1882 al 1891.

Il progetto promosso e prodotto dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale, Castello Sforzesco, Museo di Storia Naturale, Casa del Manzoni e ArchiViVitali, è curato da Velasco Vitali, figlio di Giancarlo e artista egli stesso.

Il catalogo che accompagna questa prima antologica di Vitali, in edizione bilingue, italiano-inglese, è di Skira (ISBN 978-88-572-3637-7).

Grazie al sostegno di Almag, Azimut Wealth Management, Bellavista, Torneria Automatico Alfredo Colombo e la partecipazione di Broker Insurance Group, Lo Scrittoio, Paola d’Arcano, Park Hyatt Milano, Studio Borlenghi.

L’ingresso alla mostra di Palazzo Reale è libero. Sono ad ingresso libero anche le mostre del Castello Sforzesco e quella del Museo di Storia Naturale. Biglietto da 5 euro per Casa del Manzoni.

INFO: www.palazzorealemilano.it .www.giancarlovitali.com. www.archivivitali.org

ORARI e ACCESSO:

PALAZZO REALE: www.palazzorealemilano.it

Lunedì dalle 14.30 alle 19.30

Martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30

Giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30

(ultimo ingresso un’ora prima della chiusura) – INGRESSO GRATUITO

CASTELLO SFORZESCO: https://www.milanocastello.it/

Martedì – domenica dalle 9.00 alle 17.30 (ultimo ingresso 17.00) – INGRESSO GRATUITO

MUSEO DI STORIA NATURALE: https://www.comune.milano.it/museostorianaturale/

Martedì – domenica dalle 9.00 alle 17.30 (ultimo ingresso 17.00) – INGRESSO GRATUITO

CASA DEL MANZONI: https://www.casadelmanzoni.it

Martedì – venerdì dalle 10.00 alle 18.00

Sabato dalle 14.00 alle 18.00

(ultimo ingresso un’ora prima della chiusura) – ingresso € 5

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook