Viaggio nella poetica del creato di Marcello Chiarenza

Viaggio nella poetica del creato di Marcello Chiarenza

Sino al 28 marzo 2017, l’UniCredit Pavilion di Milano presenta “Viaggio nella poetica del creato di Marcello Chiarenza”, una selezione di opere dell’artista siciliano, classe ’55, laureato in architettura presso il Politecnico di Milano e da anni nel campo della figurazione simbolica della drammaturgia teatrale. L’interdisciplinarietà e trasversalità dei suoi ruoli ne fanno un “regista di cose”, nel senso che piccoli oggetti della vita di tutti giorni, banali ai nostri occhi, vengono messi da lui in correlazione con altri per generare opere intrise di poesia, piccole o grandi architetture piene di evocativa teatralità.

Marcello Chiarenza infatti, oltre ad essere scultore e pittore, è uomo di teatro: scenografo, autore e regista e per questo abituato ad usare , in uno spazio, diversi linguaggi e materiali.Il percorso espositivo, composto da una serie di opere che ripercorrono le tappe salienti della produzione dell’artista, è un piccolo viaggio evocativo tra memorie e simboli radicati nel mito e nella tradizione.

Sono esposte principalmente opere di piccole dimensioni e sculture sospese che con la loro leggerezza suggeriscono l’impalpabilità delle emozioni attraverso delicati slanci poetici; come l’angelo traghettatore, funambolo lui stesso, statuina in metallo, sospesa su una piccola fune; il canto delle sirene, in un gioco di equilibri; veliero dell’aria, con legno e tela, dove porzioni di vele geometriche “veleggiano” senza chiglia.

Le sculture in legno, cartone e terracotta, sono intervallate da opere di maggiore impatto come Il grande cervo e la Pesca delle stelle, rete scintillante di gocce d’acqua e luce.

“Viaggio nella poetica del creato di Marcello Chiarenza”,  rientra nella programmazione culturale di UniCredit Pavilion come esempio di percorso creativo votato alla multidisciplinarietà e al dialogo tra le arti.Per l’attenzione al mondo della natura, la ricerca dell’artista infatti si mostra in sintonia con l’architettura stessa di UniCredit Pavilion dove la natura e la sua semplicità, si connettono con la modernità.

In occasione della mostra sarà edito da UniCredit Pavilion un catalogo concepito come libro di artista, acquistabile presso il Bookshop.

La mostra è gratuita; è  organizzata in collaborazione con la galleria Avanguardia Antiquaria.

 

UniCredit Pavilion

Piazza Gae Aulenti, 10 – Milano

Ingresso libero.

Viaggio nella poetica del creato

Opere di Marcello Chiarenza in mostra sulla Passerella dell’Arte

Dall’8 al 28 marzo 2017

Dalle 10:00 alle 19:00

Per info: www.unicreditpavilion.it

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook