Lou Reed: Posti esauriti al Vittoriale per “Sweet Tooth”

di Enrico Ferdinandi

Dopo quattro anni di attesa c’era da aspettarselo, il ritorno in Italia di Lou Reed, ex leader dei Velvet Underground non poteva non coincidere con un sold out che lascia ben intendere quanto gli italiani siano felici dell’evento.

Il concerto previsto per il 22 luglio a Gardone Rivera, in provincia di Brescia non ha di certo il problema di vendere i biglietti Saranno quindi in molti a rimanere esclusi del concerto, i posti in platea ed in gradinata sono già completamente pieni da giorni mentre nelle ultime ore sul sito dell’Anfiteatro del Vittoriale (dove si esibirà Lou Reed) è in atto una vera e propria “caccia” agli ultimi biglietti disponibili per gli spettatori in piedi messi in svendita, ovvero acquistabili ad un prezzo ridotto. La performance si prospetta quindi come unica nel suo genere non solo per l’attesa di quattro anni ma anche per l’affetto che i fan stanno dimostrando al cantante che da parte sua promette una concerto entusiasmante dal titolo “Sweet Tooth”, sembra il caso di dire u concerto riservato per “palati fini” in grado di capire la qualità di quanto sarà servito in tavola il prossimo 22 luglio. Ci saranno sonorità tipiche degli anni settanta e visto il luogo dove avverrà il concerto ci si aspetta un ambiente caldo che creerà un atmosfera di convivialità unione e gioia, soprattutto per i pochi fortunati che avranno la fortuna di stare sotto il palcoscenico.
Oltre al concerto del 22 luglio a Gardone Riviera vi saranno anche altre date nel tour italiano del’ex frontman dei Velvet Underground.
Lou Reed difatti si esibirà anche al Milano Jazzin’Festival l’otto luglio, al Pistoia Blues il dieci e all’ Italia Wave Love Festival di Lecce il sedici. Naturalmente anche per queste date sarà difficilissimo trovare dei biglietti quindi per chi fosse interessato è il caso di non perdere tempo se ha intenzione di gustarsi un concerto unico: “Sweet Tooth”.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook