“L’Uno” Mostra personale di pittura di Alessandro Passaro

“L’Uno” Mostra personale di pittura di Alessandro Passaro
“Il Cielo sopra Berlino, sconti!” Olio su tela, di Alessando Passaro.

La Galleria d’Arte Contemporanea Statuto 13 di Milano ospita i lavori di Alessandro Passaro

“Il Cielo sopra Berlino, sconti!” Olio su tela, di Alessando Passaro.
“Il Cielo sopra Berlino, sconti!” Olio su tela, di Alessando Passaro.

“L’Uno” sono io – è ognuno di noi – e sono collegato a tutti coloro che entrano in connessione con me. “L’Uno” e il “Tutto” non hanno barriere ma solo legami.
E’ questo il messagio che Alessandro Passaro vuole trasmetterci con l’aiuto dei suoi dipinti. Il corpo mentale e quello spirituale sono dotati di un dualismo e di un non-dualismo ma sono una sola cosa (corpo-spirito, uomo-natura, interno – esterno). Solo “coreografando” le proprie vibrazioni, sintonizzandole nella maniera più opportuna – con la sintonia dell’Universo – potremo apprendere veramente come armonizzare il nostro caos interiore.
L’istintività di Passaro pittore è riflessa nel proprio sé, quello intimo e profondo, che attinge da quella parte recondita che sa condividere solo nel suo fare arte. Dipingendo.
Il colore deflagra sulla tela e i colpi delle pennellate sono talmente tangibili da riuscire perfino a udirne il suono. Energia allo stato puro che dall’encefalo passa attraverso gli arti e il pennello. Il tratto ondeggia con una soavità cromatica e la violenza sgorga da un vortice emotivo vivo e funesto. Alessandro Passaro distende la materia fino a una plasticità evocativa.
La ricerca spaziale è evidente, luminosa. La luce irrompe sulle sue opere che ci raccontano sempre qualcosa di suo e qualcosa di noi al contempo. Nel progetto artistico e creativo che nasce per la sua personale milanese percepisco un aspetto che c’è talmente vicino che solo uno stolto non arriverebbe a percepire i significati di cui i suoi quadri sono pregni.
La mostra è aperta al pubblico dalle h 11 alle h 19 dal martedì al sabato fino al 21 Gennaio 2014 mattino.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare Massimiliano Bisazza,curatore della

di Fabio Colucci
14 gennaio 2014

INFO:
[email protected]
www.statuto13.it
www.facebook.com/statuto13

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook