Fumetti gratis: Un Bonelli al giorno e #iostoacasaconbao, le iniziative del fumetto italiano

Fumetti gratis: Un Bonelli al giorno e #iostoacasaconbao, le iniziative del fumetto italiano
Fonte immagine: Sergio Bonelli Editore

Il mondo dell’editoria del fumetto italiano si sta muovendo in questi giorni per offrire ai suoi appassionati e lettori diversi albi e fumetti per alleggerire il peso di questo particolare periodo che stiamo vivendo.

Sono diverse infatti le iniziative proposte in questo periodo per contrastare in modo efficace il diffondersi del Covid-19, sottolineando l’importanza del movimento #iorestoacasa, ed oggi vorremmo focalizzare la vostra attenzione su due iniziative delle più grandi case editrici italiane, ovvero Sergio Bonelli Editore e Bao Publishing.

Le due case editrici, seppur così diverse tra loro per via dei fumetti trattati, dei personaggi, delle loro storie e delle modalità di stampa e distribuzione dei propri volumi, hanno infatti attuato una strategia molto simile per dimostrare vicinanza ai propri lettori, dando la possibilità di leggere diverse opere molto interessanti stando comodamente seduti in casa.

Un Bonelli al giorno

Sergio Bonelli Editore penso non abbia bisogno di presentazioni in quanto è, a tutti gli effetti, una delle più storiche case editrici italiane in campo fumettistico. 

La madre di grandissimi classici da edicola che ha visto nascere ed accompagna tutt’ora grandi personaggi del nostro panorama in bianco e nero come Tex, Dylan Dog, Martin Mystere, Zagor e così via che a partire da lunedì 23 Marzo ci proporrà uno dei suoi numeri-uno al giorno per quattordici giorni.

Restando nell’ambito del progetto #aCasaConBonelli, Bonelli Editore ci permetterà, infatti, di scaricare gratuitamente quattordici grandi classici Bonelli direttamente dal sito stesso della casa editrice.

Il primo sarà disponibile da oggi, lunedì 23 marzo, e si tratta ovviamente del primo numero di Tex, serie che accompagna diversi lettori dal lontano 1958, e che ha segnato in modo indelebile la fortuna della casa editrice milanese, per poi proseguire con l’elenco sotto:

Lunedì 23 marzo: Tex Classic 1, “Il totem misterioso”.
Martedì 24 marzo: Zagor Classic 1, “La foresta degli agguati”.
Mercoledì 25 marzo: Mister No 1, “Mister No”.
Giovedì 26 marzo: Martin Mystère 1, “Gli Uomini in Nero”.
Venerdì 27 marzo: Dylan Dog 1, “L’alba dei morti viventi”.
Sabato 28 marzo: Nathan Never 1, “Agente Speciale Alfa”.
Domenica 29 marzo: Julia 1, “Gli occhi dell’abisso”.
Lunedì 30 marzo: Cassidy 1, “L’ultimo blues”.
Martedì 31 marzo: Dampyr 1, “Il figlio del diavolo”.
Mercoledì 01 aprile: Morgan Lost 1, “L’uomo dell’ultima notte”.
Giovedì 02 aprile: Orfani 1, “Piccoli spaventati guerrieri”.
Venerdì 03 aprile: Dragonero 1, “Il sangue del drago”.
Sabato 04 aprile: Il Commissario Ricciardi, “Dieci centesimi”.
Domenica 05 aprile: Le Storie 1, “Il boia di Parigi”.

Fonte Immagine: sergiobonelli.it

#iostoacasaconbao

Bao Publishing è una casa editrice decisamente più recente di Sergio Bonelli Editore, ma non meno prestigiosa nel campo dell’editoria italiana in materia di fumetti, che a differenza di SBE non punta su serie lunghe e articolate negli anni ma sulla produzione di graphic novel o fumetti autoconclusivi, spesso rilegati in maniera elegante, molto diverso del classico formato “bonellide” da edicola.

L’iniziativa #iostoacasaconbao è solo una delle tante proposte messe in atto da Bao in questi giorni per addolcire il peso di questo particolare periodo.

In questa iniziativa vengono messi a disposizione per noi lettori alcuni fumetti o graphic novel in modo gratuito o a prezzi modici fino al 3 di aprile in tutte le piattaforme online e l’elenco comprende diverse opere che sono rimaste nel cuore degli appassionati del settore.

I titoli in elenco alfabetico sono:

Alice di sogno in sogno di Giulio Macaione,
Andy: I fatti e la favola di Typex
Anna e la famosa avventura nel bosco stregato di Luca Tortolini e Sara Colaone
Finisco di contare le mattonelle di Elisabetta Romagnoli
Fottuti musi verdi a chi? di Jacopo Paliaga e French Carlomagno con The Jackal
Guardati dal beluga magico di Daniel Cuello
I giorni che scompaiono di Timothé Le Boucher
Il piano orientale di Zeina Abirached
Il porto proibito – Artist Edition di Teresa Radice e Stefano Turconi
Le malerbe di Keum Suk Gendry-Kim
Le ragazze nello studio di Munari di Alessandro Baronciani
Meka Chan di Claudio Acciari
Melvina di Rachele Aragno
Papaya salad di Elisa Macellari
Per l’Impero di Bastien Vivès e Merwan
Sempre Pronti di Vera Brosgol
Sognando Elvis di Veronica Carratello
Ti chiamo domani di Rita Petruccioli
Uma del mondo di sotto di Marta Baroni
Vagabondaggi di Zao Dao
Viaggi nella filosofia di Janine.

Fonte immagine: baopublishing.it

Oltre a questi titoli, ci teniamo a sottolineare anche la presenza di John Doe, che grazie all’autore Roberto Recchioni e ad Aurea Editoriale, possiamo leggere gratis (almeno per la prima stagione) fino a fine mese nelle edizioni digitali per Amazon Kindle, Apple Books, Google Play e Kobo

Queste sono solo due delle tante proposte editoriali per sostenere il movimento #iorestoacasa e per contrastare la diffusione del Covid-19. Sulle rispettive pagine social di Sergio Bonelli Editore e Bao Publishing potrete trovare tante altre iniziative, come ad esempio interviste con gli autori, speciali e approfondimenti.

Ovviamente siamo tutti coscenti del fatto che leggere in digitale non sia come poter sfogliare un albo fresco di stampa appena comprato in edicola o in libreria, ma in questo periodo particolare bisogna sapersi accontentare ed apprezzare queste iniziative che ci aiutano a coltivare le nostre passioni anche da casa.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook