Thes Tziveli apre le porte del suo atelier di moda per MISA

Thes Tziveli apre le porte del suo atelier di moda per MISA

Thes Tziveli, illuminata imprenditrice e fulgido esempio di una committenza tutta da riscoprire e valorizzare, ha aperto le porte del suo atelier di moda di Empoli per MISA Ipotesi Dinamica, progetto ideato curato e organizzato dall’architetto Tiziana Leopizzi.

MISA è un Museo Internazionale in progress di Scultura all’Aperto per le Aziende che si propone di presentare le opere di una serie di artisti contemporanei, di livello nazionale e internazionale, all’interno di aziende selezionate. È figlio del più curioso ARTOUR-O il MUST ogni anno a Firenze a Marzo e a fine anno all’estero, quest’anno con  appuntamento a Malta dal 21 al 25 novembre.

Giovedì 7 Giugno Thes Tziveli è diventato un nuovo presidio d’arte MISA sul territorio (un network nato nel 2009 che ad oggi conta 20 presidi d’arte e impresa sul territorio in 6 diverse Regioni, tra i quali Listone Giordano e Terre Margaritelli nel 2017, Guidonia Montecelio nel 2014 e il Gruppo Autogas a partire dal 2009) con una serata a ingresso su invito che ha strabiliato gli occhi di tantissimi curiosi, appassionati, istituzioni e personaggi del jet-set accorsi a Empoli.

L’atelier empolese dell’imprenditrice italo-greca Thes Tziveli è stato arricchito e valorizzato dalle opere di ventinove artisti alcuni dei quali scelti proprio da Thes Tziveli durante l’edizione appena conclusa a Firenze a marzo di ARTOUR-O il MUST del quale Tziveli è stata madrina durante l’edizione 2016. E’ lì, due anni fa nella cornice della splendida gipsoteca del Liceo di Porta Romana di Firenze, che si è piantato il seme dell’amicizia e della collaborazione con Tiziana Leopizzi e dal quale è scaturito, oggi, un nuovo presidio MISA che rende l’azienda di Thes Tziveli un centro di richiamo internazionale, destinato ad ospitare sculture, installazioni performance e seminari ed a promuovere la lungimiranza dell’imprenditoria nello spirito del detto “non esiste mercato se non c’è cultura”.

E di cultura e amore per il proprio lavoro, di qualità e di eccellenza, tra le pareti di Thes Tziveli se ne respira in abbondanza. Non potrebbe essere altrimenti per un’imprenditrice  che ha saputo nel corso degli anni innovarsi e rinnovarsi sempre, mantenendo fermo al centro la cultura del bello. Un lavoro e un riconoscimento che hanno valso a Thes Tziveli la cittadinanza onoraria della città di Atene per il suo contributo per il gemellaggio artistico tra Atene e Firenze e il titolo di Donna dell’anno a Volos, suo città natale. Senza contare i ruoli di spicco che ricopre attualmente sul territorio empolese-fiorentino: Thes Tziveli è presidente della sezione abbigliamento Moda di Confindustria Firenze, membro del Comitato “Made In” di Confindustria Nazionale, Delegata per l’Aidda nel territorio Empolese Valdelsa e membro del Consiglio della Camera di Commercio di Firenze per l’imprenditoria femminile.

“Mi sono fin da subito sentita in sintonia con le idee dell’architetto Tiziana Leopizzi – afferma Thes Tziveli – Con MISA Ipotesi Dinamica prosegue un percorso che da sempre lega industria, moda, bellezza, arte e società. Penso che questa connessione tra produzione di bellezza e arte non debba essere solo un concetto astratto, ma un’attività tangibile, leggibile, comprensibile, concreta. Da qui la nostra piena adesione al MISA”.

Con i MISA le aziende diventano presidi d’arte sul territorio, in un’ottica di valorizzazione reciproca dell’azienda, del miglioramento dei rapporti all’interno dell’azienda e tra Azienda e territorio. Lo scopo è fornire agli Imprenditori uno strumento privilegiato come l’arte, emblema dell’Italia nel mondo, al fine di migliorare la qualità della vita all’ interno dei luoghi di lavoro, creare un clima più coeso tra le maestranze, valorizzare il territorio di appartenenza, comunicare meglio la propria identità e creare nuovi riferimenti d’arte del nostro momento storico.

Un fattore che si è potuto toccare con mano, sia il giorno di apertura del MISA sia nei giorni seguenti, con tutto lo staff di Thes Tziveli, infaticabile e professionale, molto entusiasta del progetto realizzato insieme a Tiziana Leopizzi.

La serata si è conclusa con il momento culmine, ovvero la consegna del MISA d’argento, targa a simbolo e riconoscimento per gratificare quegli imprenditori che vedono nell’Arte un punto di forza polifunzionale.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook