Milan – Genoa 1-0, decide Mati Fernandez

Milan – Genoa 1-0, decide Mati Fernandez

Vittoria di misura del Milan nell’anticipo della ventinovesima giornata di Serie A. La squadra rossonera si sbarazza del Genoa grazie ad una rete nel primo tempo di Mati Fernandez, dimenticando così la sconfitta di una settimana fa rimediata contro la Juventus.

Senza lo squalificato Bacca, Montella si affida in avanti a Lapadula, Ocampos e Deloufeu, con questi ultimi due più esterni.
Nel Genoa si rivede l’ex rossonero Taarabt.

La sblocca Mati Fernandez – Dopo neanche un minuto e mezzo si fa male Bertolacci, che viene sostituito da Locatelli. Deulofeu è, ancora una volta, il più positivo dei suoi. Lo spagnolo impegna la retroguardia ospite con le sue accelerazioni e con imprevedibili giocate. Al 16’ il Milan va vicino al gol: De Sciglio serve in profondità Ocampos, che scavalca il portiere ma si vede respingere il pallone sulla linea da Izzo. Subito dopo è Mati Fernandez a provarci, per due volte, su punizione e su azione, senza però trovare la rete. Gioia che comunque arriva al 33‘, quando il cileno, servito benissimo in profondità da Lapadula, supera Lamanna con un bel tocco sotto.

L‘1-0 resiste – Nel secondo tempo, nonostante lo svantaggio, il Genoa rinuncia al gioco. La partita si gioca prevalentemente nell’area rossoblu, sebbene i rossoneri non riescano a chiuderla. Mati Fernandez, ancora lui, va vicino al gol grazie ad un intelligente inserimento centrale. Il Genoa sbaglia tanto, soprattutto in fase di impostazione. Nel finale ci prova Ntcham, ma non riesce a trovare il pareggio. L‘1-0 resiste fino al triplice fischio finale.

Meritano 2duerighe:

Mati Fernandez: una serata da protagonista assoluto. Decide la gara e si rende costantemente pericoloso. Con i suoi inserimenti è una spina nel fianco nella retroguardia avversaria.
Lazovic: È il classico giocatore di cui si può dire “è bravo ma non si impegna“. Viene sostituito nel secondo tempo con Edenilson.

Il tabellino:

Milan-Genoa 1-0 (primo tempo 1-0)
Marcatore: Mati Fernandez al 33′ p.t.
Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Vangioni; Kucka, Bertolacci (dal 3′ p.t. Locatelli), Mati Fernandez (dal 29′ s.t. Pasalic); Ocampos, Lapadula (dal 42′ s.t. Antonelli), Deulofeu. (Storari, Plizzari, Calabria, Gomez, Poli, Honda, Cutrone). All. Montella.
Genoa(4-3-3): Lamanna; Izzo (dal 24′ s.t. Biraschi), Munoz, Gentiletti, Laxalt; Ntcham, Cataldi, Hiljemark; Lazovic (dal 16′ s.t. Edenilson), Simeone, Taarabt (dal 31′ s.t. Pinilla). (Rubinho, Orban, Beghetto, Brivio, Cofie, Rigoni, Morosini, Palladino, Pandev). All. Mandorlini.
Arbitro: Russo di Nola.
Note: ammoniti Cataldi (G), De Sciglio (M), Gentiletti (G) per gioco scorretto.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook