Doppio Perisic e l’Inter va… Battuta l’Udinese

Doppio Perisic e l’Inter va… Battuta l’Udinese

Con una doppietta di Perisic, l’Inter supera in trasferta l’Udinese e continua l’inseguimento alla posizione Champions. Per i nerazzurri non è stato un impegno agevole. Sotto di un gol nei primi minuti di gioco, la squadra di Pioli ha sofferto molto la grinta e la velocità dei friulani, molto pericolosi soprattutto con Jankto, autore del momentaneo vantaggio dei padroni di casa. Nel finale del primo tempo i nerazzurri hanno pareggiato e realizzato poi, nella ripresa,il gol vittoria grazie ad un colpo di testa del croato, al suo sesto gol personale. Per la squadra di Pioli è la quarta vittoria consecutiva in campionato.

Non basta Jankto Parte decisa l’Udinese che al 17′ passa in vantaggio con Jankto. Il gol carica di più i friulani, che poco dopo centrano con De Paul il palo. Molto pericoloso è Jankto, veloce e sempre pronto a colpire. Nel finale del primo tempo, Icardi da sinistra lavora un ottimo pallone e con un passaggio rasoterra in area invita Perisic al tiro che sorprende Karnezis sul primo palo.

Decide “Perisiciclone” Il secondo tempo si vede un’Inter diversa. I nerazzurri provano a manovrare di più. Pioli sostituisce Banega con Joao Mario. Al 38′ proprio il portoghese potrebbe portare l’Inter in vantaggio, ma il suo tiro a botta sicura da centro area è stoppato da Widmar. Al 42′ Joao Mario batte una punizione in area, sul secondo palo arriva di prepotenza Perisic che insacca di testa il gol vittoria che fa volare ancora l’Inter.

 Perisic Realizza due gol decisivi, che si vuole di più? Jankto Porta in vantaggio meritatamente l’Udinese, è sempre in partita e crea seri problemi alla difesa nerazzurra.

 Karnezis Becca il gol del pari nerazzurro sul primo palo e tutto questo per il portiere è grave.

 

Udinese – Inter    1 – 2

Marcatori: 17′ Jankto (U),  47′ p.t e 42′ s.t Perisic (I)

Udinese: Karnezis, Widmer, Danilo, Felipe, Samir, Fofana, Kums, (17st. Hallfredsoon), Jankto, De Paul (27’st.Perica), Zapata, Thereau,( 35’st. Matos). All: Del Neri

Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi, Kondgobia,(39 st.Eder), Brozovic, Candreva, Banega, (11’st Joao Mario), Perisic, (46′ st. Andreolli), Icardi. All: Pioli

Arbitro: Doveri di Roma

Note: giornata di sole. Temperatura gelida. Spettatori: 25 mila. Ammoniti: Kondgobia, Thereau, Jankto, Brozovic, Fofana.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook