Scienze Naturali Logo
Edizioni Locali:

Juve: semaforo rosso in Champions. Contro il Nordsjaelland arriva il terzo pari…

La Juve in Champions non sa più vincere. Non c’è due senza tre. Dopo due pareggi consecutivi, ( il primo in trasferta contro il Chelsea, il secondo in casa contro lo Shaktar) i bianconeri a Copenaghen vengo fermati anche dalla modesta formazione danese del Nordsjaelland. Ora la squadra torinese, dopo la vittoria dello Shaktar sul Chelsea, è terza.

Tra le file bianconere recuperato Buffon. Al posto di Barzagli gioca Lucio. In attacco giocano Matri e Giovinco. Sulla corsia di destra del centrocampo c’è Isla.

 

La Juve prova subito ad impostare la gara, che non è spettacolare. Il ritmo non è  veloce e facilita i padroni di casa che sono ben messi in campo. Prima occasione dei danesi con John al 29′. A salvare è però Buffon in uscita che rimedia ad un’incertezza di  Bonucci. La Juve risponde con Giovinco che, dopo aver superato il portiere in uscita, da posizione difficile non riesce a centrare la porta e manda sull’esterno della rete. Un’altra occasione capita a Vidal che in scivolata, su cross di Giovinco, manda alle stelle.

Nella ripresa, Matri con un colpo di testa, su angolo di Pirlo, costringe Hansen a respingere a mani aperte, la palla arriva a Giovinco che però non riesce a concludere. Al 50′ i danesi passano in vantaggio con una punizione a giro di Beckmann che si infila all’incrocio dei pali.  La Juve al 57′ sfiora però il pari su colpo di testa del piccolo Giovinco, respinto alla grande dal portiere danese. L’azione bianconera si fa insistente. Vidal è molto pericoloso, Vucinic, entrato al posto da Matri, è molto pericoloso in avanti. All’81 la Juve raggiunge il pari:  cross di Isla per Vucinic che a volo di destra supera il portiere Hansen.  Il nutrito gruppo di tifosi bianconeri esulta E’ 1 a 1 che non cambia fino al termine, nonostante i numerosi tentativi juventini in area avversaria.  Da nove partite, la Juve non vince in Europa  e in Champions. Nella prossima gara,  ancora contro il Nordsjaelland alla “Juventus Stadium, bisognerà ora  solo vincere…

 

Nordsjaelland – Juventus   1 – 1

Reti: 50′ Beckmann ( N), 81′ Vucinic ( J)

Nordsjaelland: (4 -2 – 3 – 1 ) J. Hansen, Parkhust, Okore, Mtiliga, Adu, Stockholn, Lorentzen ( 87′ Christiansen), Laudrup, ( 70′ Christensen), John, Beckmann ( 67′ Nordstrand). All: Hjulmannd(

Juventus: ( 3 – 5 – 2) Buffon, Lucio, ( ( 74′ Bendtner), Bonucci, Chiellini, Isla, Vidal ( 83′ Giaccherini), Pirlo, Marchisio, De Ceglie, Matri ( 67′ Vucinic), Giovinco. All: Alessio

Arbitro:  Aytekin ( Germania)

Luigi Rubino

24 ottobre 2012

Juve: semaforo rosso in Champions. Contro il Nordsjaelland arriva il terzo pari… ultima modidfica: 2012-10-24T08:47:12+00:00 da Redazione

Articoli Recenti

Condividi e Promuovi!

Video

Booktrailer: “Se l’amore è il peso. Storia di un uomo magro”

Siamo lieti di presentarvi il Book trailer del romanzo d’esordio di Giacomo Di Valerio: “Se l’amore è il peso, storia di un uomo magro” edito da edizioni 2duerighe.

VAI ALL'ARTICOLO