Renato Zero e il kolossal teatrale a 360 gradi: ecco cosa vi aspetta da luglio in tour

Renato Zero e il kolossal teatrale a 360 gradi: ecco cosa vi aspetta da luglio in tour

Renato Zero torna con “ZEROVSKIJ… solo per amore”, un progetto musical-teatrale a 360° da luglio in tour nelle più suggestive location.

Renato Zera questa volta fa un passo in più, diventa “vskij” come i grandi autori. Dopo una lunga tournée nei palasport arriva in location suggestive  e prestigiose con il nuovo progetto: “ZEROVSKIJ… solo per amore“. Si definisce il progetto più nobile ed ambizioso della sua carriera, e probabilmente ha ragione perchè quello che ci sarà sul palco sarà davvero immenso, un kolossal teatrale.

Partiamo dalla definizione ufficiale “un dispiegamento di forze artistiche, fondendo in un abbraccio appassionato musica alta, prosa e cultura pop“. E si prosegue perché Renato Zero ha pensato a tutto, unendo ogni arte scenica che arriverà sui palcoscenici da luglio.

RENATO ZERO – “ZEROVSKIJ… solo per amore”

  1. Un’orchestra di 61 elementi

  2. 30 coristi

  3. 7 attori

Il giusto modo per festeggiare 50 anni di carriera di Renato Zero. Tra questi spettacolari elementi, l’aspetto artistico, intenso e ricercato: si vedrà transitare Amore, Odio, Tempo, Morte e Vita non più come astratti concetti ma finalmente umanizzati, pronti al confronto amaro, ironico, tenero e spietato, con i due viaggiatori di sempre, Adamo ed Eva. Realtà? Surrealtà? Iperrealtà? Renato Zero diventerà per l’occasione il personaggio di Zerovskij. Si tratta di un’operazione artistica e sociale per mettere in luce le tante risorse del nostro Paese.

A partire dalle location, scelte con accuratezza per importanza artistica e storica, si partirà con 5 date al Foro Italico – Il Centrale Live il 1, 2, 4, 5 e 6 luglio e poi Lajatico (PI), Verona e Taormina.

Queste le date confermate ad oggi:
1, 2, 4, 5 e 6 luglio a IL CENTRALE LIVE – FORO ITALICO di ROMA;
29 luglio al TEATRO DEL SILENZIO di LAJATICO (PI);
1 e 2 settembre all’ARENA di VERONA;
7 e 9 settembre al TEATRO ANTICO di TAORMINA.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook