Laura Bonazzi
Laura Bonazzi

Biografia

Articoli

Addio a Laura Biagiotti, ambasciatrice del Made in Italy

Si è spenta stanotte a 73 anni, nell’Ospedale romano Sant’Andrea, una delle più importanti rappresentanti della moda italiana nel mondo, Laura Biagiotti.Pensando a lei, tre particolari vengono subito alla mente: il sorriso aperto e rassicurante che l’accompagnava in ogni occasione, il bianco dei suoi abiti, quel “non colore” capace di illuminare con eleganza ogni donna e il cashmere, un tessuto…
Commenti

Legge elettorale. Sull’italicum bis manca l’accordo

Sulla legge elettorale l’accordo fra le forze politiche è ancora in bilico.Si ragiona da ieri sul testo presentato dal presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera, Andrea Mazziotti (Civici e Innovatori); una proposta che appare in sostanza come un’estensione al Senato dell’Italicum così come uscito dalla sentenza della Consulta di gennaio scorso, che non a caso è stata ribattezzata “Italicum bis”.…
Commenti

Arriva l’app per l’audiodescrizione dei film per non vedenti

Il cinema fa parte del nostro patrimonio culturale e come tale è necessario che sia fruibile a tutti. La nuovissima App dal nome “cineaudioteca” permette anche ai disabili visivi di ascoltare, su pc, tablet o telefonino, i film audiodescritti.”E’ la prima app al mondo progettata con questa finalità” ha sottolineato, durante la presentazione in Senato, il titolare del progetto Eraldo…
Commenti

Ultimatum di Bruxelles all’Italia: stop alle polveri sottili

L’Italia riceve la maglia nera da Bruxelles per l’inquinamento da PM10 dell’aria. Ieri la Commissione Europea ha aperto la seconda fase della procedura di infrazione contro il nostro Paese per il superamento dei limiti giornalieri e annuali di polveri sottili che, secondo i parametri UE entrati in vigore nel 2005, non possono superare i 50 milligrammi per metro cubo. In…
Commenti

Venezuela: cosa sappiamo de “la madre de todas las marchas”

Il Venezuela è nel caos. Da mercoledì 19 aprile le opposizioni sono scese in piazza per protestare contro il governo di Maduro, portando avanti quella che definiscono la “madre de todas las Marchas”, una rivolta popolare pacifica che però è stata repressa dai cosiddetti “collettivi”, uomini armati filogovernativi che hanno seminato feriti e almeno 26 morti. A completare il quadro…
Commenti
Pagina 1 di 1512345...10...Ultima »