Laura Bonazzi
Laura Bonazzi

Biografia

La passione per il giornalismo, e in particolare per le interviste, nasce all'età di 10 anni, quando riceve come regalo di Natale il tanto desiderato registratore con microfono della Fisher Price. Il destino da allora è segnato; nessun dubbio sulla scelta della facoltà universitaria: Scienze della Comunicazione, dove si laurea nel 2004. Per anni collabora con le pagine sportive dei quotidiani locali della Provincia di Roma. Dopo una parentesi di un anno nella concessionaria pubblicitaria di MTV Italia, approda nella TV locale Retesole, dove cura e presenta un programma settimanale di approfondimento culturale. Si specializza, poi, nella comunicazione istituzionale. Da diversi anni lavora in Senato come addetto stampa. Nel 2015 inizia la collaborazione con 2duerighe dove segue principalmente i temi di attualità e di politica.

Articoli

Il Senato mette un freno ai cambi di casacca

Questa legislatura si dovrebbe concludere in Senato con un totale di ben 11 gruppi parlamentari formati dalla elezioni, -il condizionale è d’obbligo- e con oltre 500 “cambi di casacca” di senatori e deputati, che hanno abbandonato il gruppo di origine, una o più volte, per scelta o per costrizione (vedi le espulsioni nel M5S). Per fare qualche esempio il senatore…
Commenti

La Fontana di Trevi si colora nuovamente di rosso

La Fontana di Trevi si tinge di rosso ed offre uno spettacolo insolito ai turisti di passaggio. Un uomo è riuscito a rovesciare nell’acqua una vernice rossa che a poco a poco ha colorato l’intera vasca. È stato  fermato subito dopo dai vigili e condotto negli uffici per gli accertamenti del caso. Il gesto vandalico è stato rivendicato da Graziano…
Commenti

Baby modelle. Quando il “gioco” diventa sfruttamento

La popolana Maddalena Cecconi sogna per la figlia Maria, una bambina alquanto impacciata e per nulla ambiziosa, un futuro da attrice che riscatti i suoi sogni giovanili repressi e consenta alla famiglia una rapida ascesa sociale. Come molti ricorderanno, questa è la trama del film drammatico “Bellissima”del 1951 diretto da Luchino Visconti e interpretato da una intensa Anna Magnani; una…
Commenti

Il bonus cultura non conquista i giovani, ma il governo ci riprova

Il bonus cultura destinato ai giovani nati nel 1998 non ha avuto l’appeal sperato e solo il 61% degli aventi diritto ne ha fatto domanda. Il Governo Renzi nella legge di stabilità 2016 (legge 28/12/2015 n. 208, comma 279) aveva previsto un buono da 500 euro riservato a tutti coloro che avessero compiuto 18 anni nel 2016, da utilizzare per…
Commenti

Arriva il Rosatellum 2.0 ma non garantisce la governabilità

Sarà di nuovo la legge elettorale a tenere banco nelle aule parlamentari nelle settimane che precedono la sessione di bilancio. Ora o mai più verrebbe da dire, mancano infatti solo pochi mesi allo scioglimento delle Camere ed è tempo di trovare un’intesa tra le forze politiche. Il Rosatellum 2.0 è stato depositato ieri alla Camera dall’on. Emanuele Fiano (Pd) e…
Commenti
Pagina 1 di 1812345...10...Ultima »