Davide Lazzini
Davide Lazzini

Biografia

Sono nato a Massa il 9 ottobre 1985; laureato alla facoltà di Scienze Politiche in comunicazione, media e giornalismo, dal 2014 entro a far parte dello staff di 2duerighe dopo aver svolto un tirocinio nella sede di Massa del quotidiano 'La Nazione'.

Articoli

Unione europea, gli organi e le loro funzioni (Parte 2)

Dopo aver ripercorso la genesi di quella che oggi conosciamo come Unione europea (qui), analizzeremo i principali organi che la compongono. Il Consiglio europeo, nato nel 1974, è composto dai capi di Stato o di governo, dai rispettivi ministri degli Esteri, dal presidente del Consiglio europeo e dal presidente della Commissione europea. La presidenza cambia ogni sei mesi ed è…
Commenti

Unione Europea: storia, trattati e istituzioni (Parte 1)

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, l’Europa si presentava distrutta dai bombardamenti e praticamente annientata dal punto di vista economico e sociale. La necessità di risollevare le sorti del continente, unita alla volontà di riavvicinare nazioni fino a poco tempo prima ostili tra loro, favorì – con la firma del Trattato di Parigi – la nascita della Ceca (comunità…
Commenti

Gabrielli, terrorismo: «Prima o poi anche noi un prezzo lo dovremo pagare»

«Lo dico in maniera molto cruda: prima o poi anche noi un prezzo lo dovremo pagare. Ci auguriamo sia quanto più contenuto possibile». Poche parole ma dense di significati quelle pronunciate dal capo della polizia Franco Gabrielli, che ha preferito la via della schiettezza e fotografare – così com’è – la situazione attuale in Italia nei confronti del terrorismo. Nel…
Commenti (2)

Mattarella: «Combattere disoccupazione e povertà è un obiettivo da perseguire con decisione»

Un discorso breve ma denso di significati quello pronunciato a reti unificate dal Capo dello Stato. Dopo l’apertura, con l’augurio di un buon 2017 agli italiani e alle italiane, Sergio Mattarella ha ricordato gli eventi che più hanno caratterizzato in negativo l’anno appena trascorso; dalla morte delle studentesse in Spagna, alla scomparsa di Valeria Solesin, dai marò a Giulio Regeni,…
Commenti

AAA discontinuità cercasi, il governo Gentiloni dia un segnale forte

Incassata la fiducia da Camera e Senato, il governo Gentiloni ha da poco iniziato a navigare nelle insidiose acque della politica nazionale e internazionale. La lista dei ministri già la conosciamo a menadito e a parte qualche piccolo assestamento, il nuovo inquilino di palazzo Chigi ha preferito seguire le indicazioni di prudenza date da Mattarella e mantenere lo status quo…
Commenti
Pagina 1 di 19312345...102030...Ultima »