Angela Grazia Arcuri
Angela Grazia Arcuri

Biografia

Nata a Roma quando ancora non esisteva in Italia l’universo web, conta un’attività giornalistica di lungo corso. Muove i primi passi presso l’ufficio stampa di una Confederazione di categoria, ma sua vera vocazione è la critica di costume. Da un’iniziale pubblicazione sul foglio satirico romano “Il Travaso delle Idee” e un primo premio letterario da “Il Pungolo” di Napoli, comincia a collaborare con alcuni quotidiani e periodici del centro-sud. Segnalata come giovane emergente al Premio Giornalistico Fiuggi, segue l’iscrizione all’Unione Stampa Turistica Italiana, specializzandosi in turismo, moda, arte e costume. Si iscrive all’Albo Giornalisti Pubblicisti. Consegue il terzo premio giornalistico INAIL. Nel contempo, si dedica alla novellistica con pubblicazioni su “Grazia” e “Donna Moderna” ed altri settimanali femminili milanesi e romani. Nel 2009 inizia l’avventura del web con 2duerighe, allora vivo il fondatore Leonardo Echeoni, fino alla nuova direzione con pezzi di satira politica e attualità varia nella rubrica “Sparolando – opinioni, costume e società”. Ama i giovani e scrive per i giovani, dai quali impara il “nuovo” ed ai quali dispensa qualche pillola di saggezza di una persona che non è mai stata saggia.

Articoli

CONTI PUBBLICI: un paio di forbici, prego!

Matteo Renzi, ti piace o non ti piace. Ma intanto le donne di tutte le età gli fanno il tifo. Lui non tentenna, è il tipo che ci prova, che si butta senza pensarci sopra due volte, uno che rischia anche il rifiuto. Ma senza peli sulla coscienza per non averci provato. Infatti, ha chiesto a gran voce agli “uscieri”…
Commenti

S.O.S. VENEZIA: i mostri marini infestano la laguna… e il TAR li assolve

Non bastava la tragedia del Giglio. E sembra  che gli  Schettino non siano unici per  sconsideratezza. A Venezia di sta perpetrando da anni  un’operazione dissennata, non dissimile  per certi versi a quella effettuata dal signore dell’ “inchino”.  Cambiano le modalità di manovra, ma ormai   nella città lagunare gli  “inchini”  fanno  parte integrante  di  un  paesaggio  lì pronto per essere immortalato …
Commenti

DINO PIAZZA : una preziosa antologica di primavera a Palazzo Margutta

A sessant’anni dalla sua scomparsa, la galleria “Il Mondo dell’Arte”  di Via Margutta  ci fa riscoprire  Dino Piazza  (1899-1953),  figura che si inserisce in maniera rappresentativa  e in qualche modo autonoma  in quel gusto espressionistico  sviluppatosi in Italia  tra il ’30 e il ’40  e  che lasciò profonde  ripercussioni  in tutta l’arte visiva del Novecento. Sembra quasi d’obbligo inserire un…
Commenti

NU-SHU: l’ alfabeto segreto delle infelici spose cinesi che parla anche alle donne del Duemila

Angelica o diabolica, la donna  è davvero una creazione speciale.  Questa costola di Adamo gli si è staccata  per vivergli accanto  ma  in una dimensione interiore autonoma,  un mondo  altro,  intessuto di trame  segrete, di comunicazioni sottili, mute, inespresse,   impossibili  alla maggioranza degli uomini  di  intercettarle.  Sono quei  “Sussurri e grida “  che  solo la sensibilità del regista svedese Ingmar…
Commenti

LO STRANO CASO DI ELENA CESTE: il pericolo corre su Facebook

Il 24 gennaio scorso, una giovane madre lascia i vestiti sul cancello di casa, ben piegati, persino gli indumenti intimi, e  scompare nel nulla.  Così, nuda, se ne va via da casa, nel freddo pungente di una mattinata invernale di una frazione di campagna dell’Astigiano. Forse delle “voci” la chiamano, quelle stesse voci che da un po’ di tempo non…
Commenti (7)
Pagina 30 di 40« Prima...1020...2829303132...40...Ultima »