Angela Grazia Arcuri
Angela Grazia Arcuri

Biografia

Nata a Roma quando ancora non esisteva in Italia l’universo web, conta un’attività giornalistica di lungo corso. Muove i primi passi presso l’ufficio stampa di una Confederazione di categoria, ma sua vera vocazione è la critica di costume. Da un’iniziale pubblicazione sul foglio satirico romano “Il Travaso delle Idee” e un primo premio letterario da “Il Pungolo” di Napoli, comincia a collaborare con alcuni quotidiani e periodici del centro-sud. Segnalata come giovane emergente al Premio Giornalistico Fiuggi, segue l’iscrizione all’Unione Stampa Turistica Italiana, specializzandosi in turismo, moda, arte e costume. Si iscrive all’Albo Giornalisti Pubblicisti. Consegue il terzo premio giornalistico INAIL. Nel contempo, si dedica alla novellistica con pubblicazioni su “Grazia” e “Donna Moderna” ed altri settimanali femminili milanesi e romani. Nel 2009 inizia l’avventura del web con 2duerighe, allora vivo il fondatore Leonardo Echeoni, fino alla nuova direzione con pezzi di satira politica e attualità varia nella rubrica “Sparolando – opinioni, costume e società”. Ama i giovani e scrive per i giovani, dai quali impara il “nuovo” ed ai quali dispensa qualche pillola di saggezza di una persona che non è mai stata saggia.

Articoli

LO STRANO CASO DI ELENA CESTE: il pericolo corre su Facebook

Il 24 gennaio scorso, una giovane madre lascia i vestiti sul cancello di casa, ben piegati, persino gli indumenti intimi, e  scompare nel nulla.  Così, nuda, se ne va via da casa, nel freddo pungente di una mattinata invernale di una frazione di campagna dell’Astigiano. Forse delle “voci” la chiamano, quelle stesse voci che da un po’ di tempo non…
Commenti (7)

RENZI ALLA FIDUCIA: mani in tasca, apriti cielo!

Il cielo non si  è  aperto quando  il nuovo  Papa, da un pulpito assai più  elevato che quello senatorio,  ha portato una ventata di novità  in Vaticano col suo stile irrituale.  Il  paragone è forse improprio, ma i tempi impongono  l’urgenza di  un nuovo corso, in cielo e in terra. Renzi  coglie  al  balzo la palla dei tempi.  E se…
Commenti

FAZIO-LITIZZETTO: sul palco dell’Ariston la stanca coppia del déjà vu

Un’occhiata tra il lusco e il brusco, un’occhiata svogliata, più che altro curiosa, alla prima serata ’ di un Festival che ha brillato come un diamante di coccio nell’universo degli annali sanremesi. Non è stata delusione, ma conferma di una previsione già ben inquadrata solo guardando gli spot pubblicitari imperversati in anteprima della coppia Fazio-Litizzetto, sfacciatamente emulatori dell’originale ed ahimè…
Commenti (1)

Matteo Renzi, una cravatta per l’enfant terrible

Descamisado  no.  Ora che è salito al Colle per l’investitura, dovrà cambiar un tantino il suo stile scapricciatiello.  Camicia abbottonata  e cravatta,  via le scarpe da ginnastica, anche se dovrà trottare  parecchio per non deluderci.  Il mondo lo guarda  incuriosito, in attesa di vedere se  il boyscout  fiorentino  sarà capace di fare anche lo slalom. Enrico Letta, il  giovane  ammodo…
Commenti

Tutti i voli del Presidente

Col  beneplacito di Allah, Letta è tornato nella sua “bella e assolata Roma” (sue parole in un microfono dal Kuwait). Ma forse,  abbagliato dai minareti d’oro  e gongolante  per i 500 milioni  che  riportava  a casa,  gli sfuggiva  che  Roma  stava sguazzando  nell’acqua fino al collo.  Gliene importa assai ad Al Arabiya di informare sulla  situazione meteo  italiana, gliene importa…
Commenti
Pagina 30 di 39« Prima...1020...2829303132...Ultima »