Angela Grazia Arcuri
Angela Grazia Arcuri

Biografia

Nata a Roma quando ancora non esisteva in Italia l’universo web, conta un’attività giornalistica di lungo corso. Muove i primi passi presso l’ufficio stampa di una Confederazione di categoria, ma sua vera vocazione è la critica di costume. Da un’iniziale pubblicazione sul foglio satirico romano “Il Travaso delle Idee” e un primo premio letterario da “Il Pungolo” di Napoli, comincia a collaborare con alcuni quotidiani e periodici del centro-sud. Segnalata come giovane emergente al Premio Giornalistico Fiuggi, segue l’iscrizione all’Unione Stampa Turistica Italiana, specializzandosi in turismo, moda, arte e costume. Si iscrive all’Albo Giornalisti Pubblicisti. Consegue il terzo premio giornalistico INAIL. Nel contempo, si dedica alla novellistica con pubblicazioni su “Grazia” e “Donna Moderna” ed altri settimanali femminili milanesi e romani. Nel 2009 inizia l’avventura del web con 2duerighe, allora vivo il fondatore Leonardo Echeoni, fino alla nuova direzione con pezzi di satira politica e attualità varia nella rubrica “Sparolando – opinioni, costume e società”. Ama i giovani e scrive per i giovani, dai quali impara il “nuovo” ed ai quali dispensa qualche pillola di saggezza di una persona che non è mai stata saggia.

Articoli

Il dominio dell’indifferenza

Epoca delle più vistose contraddizioni, l’indifferenza più raggelante va alternandosi alla compulsività in una sorta di schizofrenia sociale. Di fronte alla violenza più bieca che si consuma sotto i nostri occhi, si verificano dei comportamenti collettivi di assoluta indifferenza, di completa assenza di quel sentimento che ci spinge a intervenire in soccorso del nostro prossimo. Ciò avviene proprio quando l’individuo,…
Commenti

Terra, tra luci ed ombre

Uomini uomini uomini. Miliardi di uomini che hanno popolato questa nostra palla di terra e acqua messa qui per un caso che, col tempo e il rinnovarsi di accadimenti ciclici e uguali, sembra non essere poi così fortuito, convincendo anche gli spiriti più razionali e pragmatici a riconoscere una ragione della sua esistenza. E’ uno scopo che si va rivelando…
Commenti

Voglia di mare globalist style

Tra roghi e fiamme ben annunciati si consumano gli ultimi scampoli di ferie degli umani. Terrestri di nord e sud, est ed ovest fa lo stesso, il meteo è democratico e universalista. Il bacio bollente e traditore di “Giuda” ha voltato la faccia per inchinarsi al più temibile anticiclone “Lucifero” che ha aperto le porte dell’agosto come a quelle dell’inferno.…
Commenti

CASSIUS CLAY | Quando vidi “The King” al Golden Egg di Londra

Ci sono episodi nella vita di tutti quanti noi che, al momento, possono sembrare marginali, ma che, col trascorrere del tempo e il mutare degli eventi, assumono significati nuovi, da raccontare magari seduti in questo nostro salotto sospeso sopra nuvole virtuali. Nel mese di giugno or ora trascorso, ricorrenza della morte di Muhammad Alì (17.1.42/ 3.6.16), i media si sono…
Commenti

Barriere architettoniche | Il caso della palladiana Villa Caldogno nel vicentino

L’Arte è un bene universale. Ma sembra che, a tutt’oggi, si verifichino delle situazioni in cui il bene artistico debba ancora essere riservato a pochi privilegiati, quando nei secoli passati gli artisti lavoravano su commissione delle grandi famiglie patrizie. Non è un caso isolato quello di cui siamo venuti a conoscenza, ma emblematico della questione sulle barriere architettoniche che tuttora…
Commenti
Pagina 1 di 4112345...102030...Ultima »