Da zero a cento : incontro con l’artista Guy Ben-Ner

In occasione della mostra Da zero a cento. Le nuove età della vita, (Triennale di Milano dal 21 Febbraio al 1 Aprile 2012), martedi 21 Febbraio alle ore 18.30 presso la Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4 a Milano, si terrà un incontro a porte aperte con l’artista israeliano Gui Ben-Ner e con la curatrice della mostra Cristiana Perrella.

Guy Ben-Ner è nato in Israele nel 1969, attualmente vive e lavora tra Berlino e Tel Aviv; all’inizio degli anni ’90, ha girato una serie di video interpretati da se stesso e la sua famiglia, spesso utilizzando gli spazi della propria casa come ad-hoc set; Ben-Ner ha partecipato a numerose mostre a livello internazionale, tra cui spettacoli presso la Hayward Gallery, London (2008), l’ICA di Philadelphia (2008), Progetto Scultura, Munster (2007), e il Musée d’Art Contemporain de Montreal (2007). L’artista ha rappresentato Israele presso la Biennale di Venezia (2005); i lavori più attuali si focalizzano sulla questione etica del confine tra il fare arte e la propria vita privata, quando e come superare quel confine da cui l’artista è attratto.

L’incontro con Ben-Ner è organizzato in collaborazione con la Fondazione Marino Golinelli di Bologna, tutti possono partecipare, e resta un’occasione unica per conoscere e comprendere un artista rilevante per l’arte contemporanea.

Lucia Arezzo

20 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook